CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 24/12/2021

Mestieri e tradizioni d’Abruzzo nel presepe meccanizzato di Michele Cattafesta

Con la Natività tante scene in movimento di vita quotidiana e antiche botteghe

Anche quest'anno siamo tornati a casa di Michele Cattafesta per ammirare il suo presepe meccanizzato. La sua passione per il presepe lo ha portato, da oltre quarant'anni, a realizzare allestimenti sempre più grandi arrivando a specializzarsi, nel corso del tempo, nei pezzi meccanizzati. Da qualche anno a dicembre occupa un grande spazio nel porticato della casa di famiglia all'Incoronata e basta premere un interruttore perchè tutto prenda vita. Tante sono le scene, oltre alla grotta con la Sacra Famiglia, a cui Michele dona un'anima. Botteghe con gli antichi mestieri e  scene di vita quotidiana sono lo spunto per far uscire dal suo laboratorio tanti pezzi in movimento. Il suo allestimento cambia di anno in anno, scegliendo un tema, come quello marino del 2019 [GUARDA] o per affrontare i temi del momento, come l'omaggio al personale sanitario dello scorso anno [2020].

Un ruolo importante ce l'hanno le tradizioni abruzzesi. E così, dopo il successo del personaggio che cucina gli arrosticini, quest'anno nel presepe di Cattafesta è arrivata la scena della raccolta delle olive. Ma c'è tanto altro da scoprire, anche perchè Michele è sempre disponibile, nel periodo natalizio, ad accogliere chi vorrà ammirare il suo presepe realizzato con amore e passione.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi