Vasto   Attualità 24/12/2021

"Aggiungi un posto a tavola": 25 buste di alimenti per i bisognosi

Solidarietà: la donazione del Lions club Adriatica Vittoria Colonna

Ancora due service per il Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna a chiusura di questo anno sociale ricolmo di difficoltà e di incertezze correlate alla recrudescenza della pandemia di covid-19. I soci del sodalizio vastese hanno infatti inteso raccogliere l’invito del Multidistretto Lions 108 Italy e del Distretto Lions 108A Italy ad aderire alla campagna ‘Aggiungi un posto a tavola’ promossa per regalare un sorriso alle persone che attraversano momenti difficoltà in particolare donando loro dei pasti in vista delle Festività del Santo Natale.

Di fronte alle varie modalità di attuazione del service, il Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna ha scelto di donare 25 buste della spesa con generi di prima necessità (olio, salsa di pomodoro, pasta e tanto altro) ad altrettante famiglie attraverso il tramite della Parrocchia di Maria Ss. Incoronata. Le buste sonio state consegnate da alcuni soci del Club, guidati dal presidente Luigi Spadaccini, nelle mani del parroco padre Antonio (Tonino) Levita, che ha voluto ringraziare l’impegno e il gesto del Lions Club anche nel corso della S. Messa domenicale. ‘Si tratta di un gesto semplice – ha commentato il presidente Spadaccini – ma che racchiude in sè il grande cuore e la vicinanza alla comunità di tutti i Lions. Certo, non è la soluzione al problema, ma riuscire a regalare un sorriso deve essere sempre qualcosa che ci inorgoglisce soprattutto in momenti particolarmente difficili come quelli che stiamo vivendo. Non si tratta di una iniziativa singola perché nel corso di questi anni abbiamo sempre realizzato service analoghi e continueremo a farlo anche nei prossimi mesi ed anni. Un grazie va ai soci del Club che senza indugio hanno voluto condividere questo percorso’.

L’anno però si chiude anche con un’altra iniziativa, ovvero la donazione di un nuovo contributo alla Lions Clubs International Foundation, il braccio dell’Associazione internazionale, pronta ad intervenire prontamente e nelle forme più disparate lì dove si registrano dei bisogni, vedasi le gravi calamità naturali. Un atto che è stato possibile concretizzare grazie all’acquisto di palline di Natale della Campagna 100 della LCIF che ha l’ambizioso progetto di raccogliere fondi per servire 200 milioni di persone all’anno.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi