CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 21/12/2021

Centro trasfusionale: nuove poltrone per i donatori grazie alle Avis del territorio

Si completa la donazione delle sezioni locali dell’Avis

Il primo passo era stato fatto lo scorso aprile, con la donazione di due poltrone al Centro Trasfusionale dell'ospedale San Pio di Vasto. Ora, la generosità di tutte le sezioni Avis del territorio, ha permesso di completare l'opera di rinnovamento con altre tre poltrone nuove di zecca consegnate al Reparto vastese. 

A promuovere l'iniziativa è stata l'Avis Vasto in sinergia con le sezioni Avis di San Salvo, Casalbordino, Pollutri e San Buono. Grazie all'impegno dell'associazione, il Centro trasfusionale di Vasto, dove quotidianamente tante persone si recano con grande generosità per donare il sangue, è ancora più accogliente e confortevole.

La consegna ufficiale è avvenuta sabato scorso al San Pio, alla presenza del direttore sanitario della Asl 2, Angelo Muraglia, di Francesca Tana, direttore sanitario del San Pio, e della dottoressa Maddalena D'Ercole, dottoressa del Centro Trasfusionale e direttore sanitario dell'Avis. Il presidente dell'Avis Vasto, Antonio Pietroniro, ha espresso a nome delle sezioni territoriali la gratitudine per il personale del San Pio con cui c'è da sempre una stretta collaborazione. E, con l'avvicinarsi del Natale, il pensiero di riconoscenza è rivolto a tutti i donatori che, anche quest'anno, non hanno mai fatto mancare il loro prezioso contributo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi