CHIUDI [X]
 
Casalbordino   Sport 19/12/2021

Il 10° Mandamento Tour nel ricordo di Carlo, Nicola e Paolo: "Siete nei nostri cuori"

Questa mattina l’allenamento collettivo della Runners Casalbordino

È stato un Mandamento Tour importante per due motivi quello che si è svolto questa mattina a Casalbordino. Il primo è il traguardo del decimo anno raggiunto dall'iniziativa dell'Asd Runners Casalbordino. Dieci anni, con l'interruzione dello scorso anno, di allenamenti collettivi per trascorrere una delle domeniche di dicembre all'insegna dello sport e dello stare insieme.

Il secondo motivo di importanza è la dedica scelta quest'anno dall'associazione del presidente Eric D'Ercole. Il Mandamento Tour è stato dedicato a Carlo Spinelli, Nicola Colameo e Paolo Pepe, i tre lavoratori che hanno tragicamente perso la vita il 21 dicembre 2020 nell'incidente alla Sabino Esplodenti.

Questa mattina c'erano i loro familiari a cui i sindaci di Casalbordino, Pollutri e Guilmi, con l'assessore di Scerni e gli assessori di Casalbordino, si sono stretti affettuosamente insieme a tutti i partecipanti. Nicola, Carlo e Paolo sono stati ricordati nel momento di preghiera, nella Basilica Madonna dei Miracoli, guidato dal priore Don Paolo Lemme, che ha preceduto la corsa. Poi, dopo la foto di rito davanti alla Basilica, è stato il piccolo Nicholas Pepe a far volare in cielo dei palloncini bianchi e azzurri con dei cuori rossi. È stato un ulteriore segno di ricordo per tre figli di questa terra strappati prematuramente alla vita.

Poi spazio allo sport, con la partenza dell'allenamento collettivo che si è snodato lungo un percorso panoramico che ha attraversaro Casalbordino, Pollutri e lambito il territorio di Scerni per poi far ritorno a Miracoli dove tutti i partecipanti hanno ricevuto la medaglia celebrativa del 10° Mandamento Tour.

Guarda il video Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi