Vasto   Personaggi 19/12/2021

Esce su Sky "A casa tutti bene": nella serie di Muccino c’è Maria Chiara Centorami

L’attrice vastese debutta in una serie tv interpretando Isabella

Il cast - foto SkyEsce domani, 20 dicembre, su Sky e Now Tv, A casa tutti bene, prima serie firmata da Gabriele Muccino. Il regista italiano ha riportato in otto episodi il suo film campione d'incassi del 2018. La serie, presentata in anteprima alla festa del Cinema di Roma, è prodotta da Sky e Marco Belardi per Lotus Production - società di Leone Film Group. 

"Mettere le relazioni umane, le ambiguità, la bellicosità, la trasversalità dei comportamenti degli uomini e delle donne al centro delle mie storie è sempre stato il propellente principale che mi ha portato a fare film - ha detto  . A casa tutti bene - La serie ritrova gli stessi personaggi del film omonimo incarnati da una nuova scuderia di attori per la maggior parte ancora poco conosciuti e per questo ancora più sorprendenti visto il loro grandissimo talento".

Nel cast c'è Maria Chiara Centorami, al debutto in una serie tv dopo le importanti esperienze al cinema e a teatro. L'attrice vastese interpreta il ruolo di Isabella. Centorami è stata impegnata sul set, insieme agli altri attori del cast, tra la primavera e l'estate, con le riprese terminate il 15 luglio. 

"Quando Gabriele mi ha chiamato per sostenere il provino per il ruolo di Isabella - ha raccontato l'attrice vastese nella conferenza stampa di presentazione della serie - mi ha detto: te lo faccio fare ma mi devi giurare che sarai te stessa, devo vedere Maria Chiara". Se per un'attrice interpretare un ruolo è anche segnare un distacco da se stessa, "con lui ho scoperto la bellezza del poter mettere davanti alla macchina da presa anche la propria sensibilità, il proprio io, e ho cercato di dare questo al ruolo di Isabella, di mostrarne le fragilità".

Maria Chiara Centorami ha poi spiegato come "è stato interessante quando mi sono approcciata anche all’immagine del personaggio. Mi hanno cambiato il look, mi sono vista diversa, in realtà in quella diversità ero tanto uguale. Come ho scritto alla costumista alla fine della serie, è stato incredibile trovarmi così vicina a me stessa quando sono a casa mia a Vasto davanti al mare". 

Il personaggio di Isabella. È una parente dei Mariani, cugina da parte di padre di Sandro e Riccardo. Da ragazzina ha passato tanto tempo con i cugini e anche con i Ristuccia, in particolare durante le vacanze estive nella villa di questi ultimi all’Argentario. Si invaghisce di Paolo, con cui ha una breve storia all’età di 16 anni e a distanza di anni ripensa spesso a quell’esperienza come qualcosa di indimenticabile. Oggi è la madre single di Cristina e insegna danza. Nonostante tutte le difficoltà, Isabella è una donna solare e propositiva che non ha mai smesso di credere nell’amore.

"A casa tutti bene - La serie, ritrae una famiglia di italiani che per le loro sfumature caratteriali, per le loro differenze sostanziali di classi sociali, per le implicazioni emotive e i loro incurabili difetti caratteriali intersecano le loro vite, le loro storie in un’unica tela fatta di tante maglie - spiega Muccino nelle note di regia -. Ogni personaggio è un filo che va ad intrecciarsi con altri. La serie è il prodotto della somma di queste vite e del loro incontrarsi e sovrapporsi, annodandosi ulteriormente, riducendo in ognuno dei personaggi l’orizzonte di felicità che hanno segretamente come scopo ultimo. Una specie di metafora su quanto sia difficile amare e riconoscersi o meno nella fotografia incorniciata che ritrae la famiglia felice e sorridente che guarda verso l’obiettivo".

Il cast (in ordine alfabetico): Francesco Acquaroli, Laura Adriani, Valerio Aprea, Euridice Axen, Maria Chiara Centorami, Silvia D'Amico, Mariana Falace, Antonio Folletto, Federico Ielapi, Simone Liberati, Milena Mancini, Sveva Mariani, Emma Marrone, Francesco Martino, Alessio Moneta, Laura Morante, Francesco Scianna, Paola Sotgiu. 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi