Vasto   Attualità 17/12/2021

Abeti "galleggianti" con addobbi colorati, l’iniziativa della scuola media Paolucci

Al progetto, coordinato dal professor Orlando Raspa, hanno partecipato 700 studenti

Settecento palline decorate, realizzate dagli studenti dell'Istituto Comprensivo 1 Paolucci di Vasto per addobbare dei piccoli alberi di Natale da esporre all'interno della villa comunale. "Abeti" che, questa mattina, gli studenti della 2ª e della 3ª B hanno posizionato nella fontana del parco cittadino dove resteranno esposti durante le vacanze natalizie.

È il risultato dell'iniziativa che ha visto protagonisti 700 studenti della scuola Paolucci, ideatori di una moderna "installazione" che ha portato il Natale nel polmone verde della città. Il progetto, ideato, diretto e coordinato dal professor Orlando Raspa, ha visto la partecipazione di tutti gli studenti dell'Istituto, impegnati a realizzare le decorazioni che hanno abbellito gli alberi "galleggianti".

Ad aiutare gli alunni nella realizzazione dell'opera, l'assistente educativo Deborah Saturnetti e le professoresse Donatella Di Fonzo, Silvia Spadano e Stefania Di Bitonto. A coordinare le classi la professoressa Donatella Di Fonzo, il professor Denis Patrese, la professoressa Simona Galizia e la professoressa Roberta Cardamone.

Con un post pubblicato in serata sulla sua pagina Facebook, il professor Raspa ha colto l'occasione per ringraziare "le tante persone che hanno creduto in questa mia idea progetto, e hanno lavorato senza sosta, per la realizzazione di questa installazione composta da 40 alberi decorati con oltre 1200 palline ognuna diversa dall'altra, e dipinte meticolosamente a mano da quasi 700 ragazzi, cioè tutta la scuola media R. Paolucci di Vasto con le sue 30 classi". Dal professore i ringraziamenti alla dirigente scolastica Sandra Di Gregorio "che ha creduto alla mia sfarzosa e complessa idea progetto", alle coordinatrici e ai coordinatori che hanno guidato gli studenti, alle professoresse Giuseppina Mascitelli, Silvia Spadano e Stefania Di Bitonto per la loro "preziosa collaborazione", al professor Raffaele Sigismondi "che con il suo drone, ha dato vita a video con circa 500 foto", e al fotografo Costanzo D'Angelo
per aver "immortalato stupendi momenti dell'evento". Il docente ha ringraziato anche "l'amministrazione comunale, che ha gradito il dirompente e curioso evento natalizio, che ha investito parte del centro storico suscitando stupore e meraviglia tra la gente. Grazie veramente a tutti".

Guarda le foto

di Serena Smerilli (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi