Vasto   Attualità 06/12/2021

All’Istituto Mattei corso gratuito di tedesco: iscrizioni fino al 17 dicembre

Le lezioni cominceranno il 22 gennaio: 40 ore per persone dai 16 ai 30 anni

Vasto. L'Istituto d'istruzione superiore Enrico MatteiIl Mattei di Vasto, in collaborazione con l’agenzia per il lavoro Randstad, all’interno del progetto Forma.Temp, offre la possibilità di usufruire gratuitamente di un corso di lingua tedesca finalizzato alla certificazione Goethe di livello A2.

Sono ancora disponibili 15 posti, che il Mattei vuole mettere a disposizione di ragazzi e ragazze del territorio vastese. “Il Mattei amplia costantemente la propria offerta formativa – afferma il dirigente scolastico Gaetano Fuiano – e resta in sintonia con il tessuto produttivo del territorio, che richiede la formazione di futuri lavoratori che abbiano anche la competenza della lingua tedesca”

La possibilità è offerta a studenti e/o inoccupati dai 16 ai 30 anni; la durata del corso è di 40 ore; si tratterà di un incontro a settimana di 2 ore e mezza. Il costo dei libri di testo e dell’eventuale esame finale è a carico dei partecipanti.
La data di inizio del corso è: 10 gennaio 2022.

Il corso sarà erogato in presenza presso l’Istituto Mattei. Il docente del corso è un insegnante qualificato e con esperienza certificata.
Queste le condizioni per usufruire di questa possibilità: vere compiuto 16 anni alla data di inizio del corso; essere già in possesso di una conoscenza di base della lingua tedesca; essersi iscritti alla piattaforma Randstad http://www.randstad.it/candidato/servizi-digitali/area-personale-myrandstad/ (l’inserimento del curriculum vitae non è obbligatorio); gli alunni minorenni dovranno essere assistiti da un genitore o tutore durante la compilazione; la presenza deve essere garantita per almeno il 75% del monte-ore previsto.

Saranno accettate le domande in ordine di arrivo, previa attestazione della conoscenza di base del tedesco. Gli interessati possono far pervenire il loro interessamento entro il 17 dicembre alla mail del responsabile del progetto: mauriziocieri@gmail.com.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi