Vasto   Attualità 02/12/2021

Il sindaco Menna promette: "Il cinema riaprirà, spero prima di Natale"

Il primo cittadino dà per certa la riapertura della Multisala del Corso

Il sindaco di Vasto, Francesco Menna, torna ad annunciare una prossima riapertura del cinema Corso "si spera entro Natale”.

Il multisala è stato dato in concessione a una società "che ha proposto l’offerta migliore, che vanta esperienza nel settore e che ha proposto una serie di investimenti garantendo la riapertura di tutte le sale e del bar".

Nonostante l'unico cinema della città sia attualmente chiuso, il primo cittadino dà già per avvenuta la riapertura: "Grazie al lavoro di questa amministrazione, che dando mandato all’avvocatura comunale di intervenire nella procedura esecutiva, si è potuto raggiungere l’obiettivo di fornire alla città il cinema. Ho rispettato pertanto uno dei punti del programma da realizzare nei primi cento giorni di amministrazione. Ringrazio il giudice dell’esecuzione il dott. Tommaso David, il giudice del fallimento  Anna Rosa Capuozzo e il custode giudiziario dell’immobile la dottoressa Luciana Cunicella. Grazie alla loro sensibilità e professionalità è stato possibile raggiungere questo importante risultato. Non si poteva immaginare una città e un territorio come quello del Vastese senza cinema".

"La Multisala del Corso riaprirà presto le sue porte grazie alle disposizioni assunte dal giudice a cui è stata affidata la risoluzione della vertenza", commenta l'assessore alla Cultura, Nicola Della Gatta, che si dice "felice di questa conclusione che premia un importante lavoro di squadra".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi