CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 30/11/2021

Provincia, Menna punta sulla coalizione larga: "Lavorerò con maggioranza e opposizione"

Verso le elezioni provinciali del 18 dicembre. La sfida con Paolini

Francesco Menna, sindaco di Vasto e candidato alla presidenza della Provincia di ChietiPer il dopo Pupillo l'alleanza si allarga. "Dieci le donne e quattordici gli uomini che affiancano il candidato presidente Francesco Menna in una coalizione ampia che vede al suo interno il centrosinistra, il M5S e il mondo civico", sottolinea in una nota il comitato che sostiene il sindaco di Vasto, da poco rieletto, nella corsa allo scranno più alto della Provincia di Chieti. Una partita, quella del 18 dicembre, che lo vedrà opposto al neo sindaco di Lanciano, Filippo Paolini, il leader del centrodestra lancianese tornato alla guida della città dopo il decennio di Mario Pupillo del centrosinistra

"Ho accettato con grande onore, orgoglio e spirito di servizio questa sfida che il Partito Democratico e il centrosinistra, mi hanno proposto", esordisce Menna. "Sono pronto, come ho sempre fatto e come tuttora faccio anche nella vita amministrativa della città che ho avuto l'onore e l'onere di guidare, a lavorare sodo, e metterò a disposizione per la Provincia di Chieti la mia esperienza di sindaco. Ho raccolto, e accolto con soddisfazione, la disponibilità di persone capaci e disposte ad affiancarmi con entusiasmo, pronte anche loro a lavorare accanto a me con spirito di servizio. Tutto ciò mi inorgoglisce".

"Sanità, infrastrutture, crisi idrica, manutenzione delle scuole e delle strade, riduzione dei divari tra realtà costiere e montane": queste le priorità di Menna, che si dice "pronto a raccogliere, attraverso l'ascolto, il dialogo ed il confronto, le istanze dei cittadini e dei miei colleghi sindaci e le porterò, qualora necessario, ai tavoli ragionali e di governo. Dialogherò pertanto con tutti gli esponenti politici di maggioranza e di opposizione perché lavorare in sinergia, senza appartenenze politiche o partitiche, ritengo sia la strada migliore per risolvere i problemi che sarò e saremo chiamati ad affrontare".

"Il Pnnr è la prima grande sfida che dobbiamo avere la forza e la capacità di affrontare e vincere. Io sono pronto a farlo - conclude Menna - con la squadra che mi affiancherà e con i consiglieri di minoranza che saranno eletti. Ho sempre anteposto il bene comune e le cose da fare agli schieramenti politici di appartenenza. Lo farò anche adesso".

Le liste che sostengono Francesco Menna:

Insieme per la Provincia - Chieti
Filippo Di Giovanni (consigliere comunale di Chieti)
Silvia Di Pasquale (consigliere comunale di Chieti)
Angelo Radica (sindaco di Tollo)
Davide Caporale (consigliere comunale di Lanciano)
Sergio Furia (consigliere comunale di Lanciano)
Gabriella Corrado (consigliere comunale di Francavilla)
Carlo Moro (vicesindaco di Lentella)
Alessandro La Verghetta (consigliere comunale di Vasto)
Massimo Tiberini (sindaco di Casoli)
Ilaria Catalano (consigliere comunale di Guilmi)
Luana Spalletta (consigliera comunale di Palmoli)
Pamela Luciani (consigliera comunale di Fossacesia)
 
Provincia Verde
Artusco Scopino (sindaco di Montelapiano)
Valentina Ambrosini (consigliere comunale di Monteferrante)
Simone Amoroso (consigliere comunale di Rapino)
Roberta Di Sebastiano (consigliera comunale di Civitella Messer Raimondo)
Giovanni Di Stefano (consigliere comunale di Fresagrandinaria)
Giorgio Farina (consigliere comunale di Atessa)
Camilla Giampaolo (consigliera comunale di Montebello sul Sangro)
Concettina Giarrocco (consigliere comunale di Colledimezzo)
Nando Marinucci (consigliere comunale di Torrevecchia Teatina)
Valentina Mucciante (consigliere di Casacanditella)
Lucrezio Paolini (consigliere comunale di Giuliano Teatino)
Amedeo Pattara  (consigliere comunale di Villa Santa Maria)

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi