Cupello   Sport 25/11

Peschetola ancora protagonista in Youth League: con il suo gol l’Inter batte lo Shakhtar

Il giovane cupellese protagonista con l’under 19 nerazzurra di Chivu

foto Inter.itAncora un gol europeo per Lorenzo Peschetola. Il giovane calciatore cupellese è stato il protagonista della vittoria dell'Inter in Youth League nella sfida contro lo Shakhtar segnando, al 4' del primo tempo, il gol che ha permesso ai nerazzurri di battere gli ucraini e accedere al turno successivo nella competizione europea giovanile. Con un pareggio nella prossima sfida in casa del Real Madrid i ragazzi di Chivu accederebbero direttamente agli ottavi.

Peschetola, in campo da titolare con la maglia numero dieci, dopo appena quattro minuti di gioco ha gonfiato la rete con un preciso sinistro su assist di Fabbian. Un gol decisivo che arriva dopo venti giorni dalla doppietta messa a segno contro lo Sheriff e che fa assumere al classe 2003 un ruolo sempre più da protagonista nella formazione nerazzurra. 

INTER-SHAKHTAR 1-0
Marcatori
: 4' Peschetola
INTER: 1 Rovida; 2 Zanotti, 5 Hoti, 6 Cortinovis (40' st Fontanarosa 15), 3 Carboni; 14 Fabbian (40' st Moretti 13), 4 Sangalli, 7 Nunziatini; 10 Peschetola (28' st Casadei 8), 9 Jurgens (21' st Curatolo 19); 11 Abiuso (28' st Owusu 20)
A disposizione: 12 Raimond, 18 Grygar
Allenatore: Cristian Chivu
SHAKHTAR: 1 Puzankov; 2 Kapinus, 3 Kozik, 4 Farina, 5 Buleza; 8 Hulko, 7 Bako (39' st Pohorilyi 18), 6 Hlushcenko, 10 Sigelev (14' st Pliushch 16), 11 Veklenko (14' st Pushkarov 17); 9 Honcharuk
A disposizione: 12 Tvardovskyi, 13 Havryliuk, 14 Savchenko, 15 Rosputko
Allenatore: Oskar Ratulutra
Ammoniti: Carboni (I), Farina (S)
Recupero: 0' - 4'
Arbitro: Peter Kralovic
Assistenti: Strbo - Kosecky
Quarto Uomo: Alberto Santoro

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


    Chiudi
    Chiudi