CHIUDI [X]
 
San Salvo   Politica 22/11

Mariotti e la Pec, Spadano: "Tutti i consiglieri ne hanno una casella fornita dal Comune"

Il consigliere di opposizione non ha partecipato all’ultimo consiglio comuale

Eugenio SpadanoIl presidente del consiglio comunale di San Salvo, Eugenio Spadano, interviene sulla polemica di Giovanni Mariotti inerente la mancata partecipazione all'ultima riunione dell'assise civica. Il consigliere comunale di opposizione, da poco approdato al gruppo misto, ha affermato di non aver ricevuto l'invito perché sprovvisto di casella di posta certificata e di essere in disaccordo con le sedute on line.

Spadano replica rivelando che il Comune ha provveduto a dotare di casella Pec tutti i consiglieri, compreso Mariotti: "Dispiace leggere che il consigliere Giovanni Mariotti lamenta una convocazione del consiglio comunale non regolare, in quanto inviata tramite Pec, e perché è stato convocato non nei tempi dovuti e non in presenza. Solo per puntualizzare la assoluta regolarità della seduta, ricordo al consigliere Mariotti che il nuovo regolamento del consiglio comunale prevede che le comunicazioni, comprese le convocazioni delle sedute dei consigli e delle commissioni, avvengono, da circa un anno, esclusivamente tramite Pec, e che tutti gli amministratori comunali (lui compreso) sono stati dotati di posta elettronica certificata. Pertanto non possono essere utilizzate altre modalità, come la posta elettronica normale, alla quale egli fa riferimento, pena la non validità della comunicazione".

"Quanto ai tempi di convocazione, ricordo al consigliere Mariotti, che essi vengono decisi in conferenza dei capigruppo, e comunque per l’ultima seduta del consiglio comunale si è resa necessaria la convocazione urgente, la quale prevede che la seduta si possa tenere dopo 24 ore dalla conferenza, e che la documentazione del consiglio debba essere messa a disposizione dei consiglieri perlomeno 12 ore prima della seduta del consiglio comunale. Tutto ciò è stato fatto nei termini su detti. Infine per ciò che riguarda la seduta del consiglio, si era convenuto in conferenza dei capigruppo e ribadito nel corso dell’ultimo consiglio comunale, che è prudente mantenere ancora le riunioni di consiglio in videoconferenza, perché la situazione sanitaria legata al Covid-19 purtroppo è ancora delicata e ciò che sta succedendo in questi giorni impone ancora attenzione e responsabilità da parte di tutti. Nella speranza di avere chiarito i dubbi del consigliere, lo invito ad attivare la sua Pec, allo scopo di evitare ulteriori disguidi non imputabili all’amministrazione comunale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi