Acqua potabile, via libera all’uso potabile nelle marine di Vasto e San Salvo

Dopo Magnacca, anche Menna ha revocato l’ordinanza di divieto

Il depuratore di San Salvo

Ore 13,28 - "Il Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione della Asl, ha comunicato che il campionamento di controllo di acqua potabile, eseguito presso l'Arap Servizi, è risultato conforme ai valori di parametro previsti. Pertanto è revocata l’ordinanza sindacale dello scorso 12 novembre che vietava l’utilizzo dell’acqua destinata al consumo umano per scopi alimentari nel territorio di Vasto Marina". Lo comunica l'amministrazione comunale di Vasto.

San Salvo - È stato ripristinato l'utilizzo dell'acqua potabile per scopi alimentari a San Salvo e San Salvo Marina. A comunicarlo la sindaca Tiziana Magnacca.

"Mi è giunta la lettera a firma del dottor Ercole Ranalli, direttore del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione - si legge in una nota - con la quale mi comunica che il campionamento di controllo di acqua potabile, eseguito presso l'Arap Servizi, è risultato confome ai valori di parametro previsti. Pertanto l'acqua a San Salvo Marina e nella zona industriale di San Salvo è potabile ed ho quindi provveduto a revocare l'ordinanza dello scorso 11 novembre". 

La sindaca di San Salvo, a scopo meramente precauzionale e a tutela della salute pubblica, aveva adottato un'ordinanza sindacale con la quale predisponeva il divieto di utilizzo dell'acqua destinata al consumo umano per scopi alimentari. Provvedimento che ha interessato solo la zona di San Salvo marina e zona industriale di San Salvo.

È atteso, in giornata, il ritiro dell'ordinanza di divieto di utilizzo dell'acqua destinata al consumo umano anche per Vasto Marina.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi