CHIUDI [X]
 

Del Moro: "Monitoriamo corsie e stalli di sosta vicini all’ospedale, ma servono nuovi parcheggi"

La replica

Giuseppe Del Moro"La zona è monitorata, in special modo per ciò che concerne la corsia riservata alle ambulanze e i posti per disabili. Continue segnalazioni ci arrivano dal personale del pronto soccorso, per cui l'attenzione è particolare in quell'area". Lo afferma il comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro, dopo le ultime proteste sull'occupazione degli stalli destinati al carico e allo scarico delle merci nella zona dell'ospedale San Pio da Pietrelcina. Autotrasportatori lamentano di trovarli costantemente occupati.

"Riguardo ai posti destinati al carico e scarico, non escludo - dichiara Del Moro  siano accaduti casi particolari, ma in linea generale sono monitorati. Un'attenzione la riserviamo soprattutto ai posteggi per disabili e alle fermate degli autobus. Nelle vicinanze i parcheggi più prossimi sono quelli ubicati in via Ciccarone ma, proprio perché sono a pagamento, c'è un continuo ricambio; è chiaro che le aree in cui già esistono zone di parcheggio a pagamento non possiamo pensare di limitarle anche col disco orario, anche se poi, al di fuori di quei parcheggi, non è che ne troviamo molti altri. Ma questo è un problema atavico, per cui è necessario trovare un'ubicazione affinché l'utenza, soprattutto quella ospedaliera, possa avere un parcheggio dedicato. In questo senso, le zone da valutare non sono nelle immediate vicinanze, ma sicuramente in prossimità dell'ospedale". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi