Roma   Politica 13/11

Dal Pnrr 85 milioni per le reti colabrodo dell’Abruzzo

Grippa: "Ora necessario l’impegno della Regione"

Foto di repertorio85 milioni per potenziare le infrastrutture idriche dell’Abruzzo. I fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) cercheranno di mettere riparo alla vetustà delle reti idriche che causano la dispersione della preziosa risorsa e frequentemente sono soggette a rotture e problemi (l'ultima qualche giorno fa con 18 comuni a secco).

Ad annunciare lo stanziamento è la parlamentare vastese del M5S, Carmela Grippa, nel commentare l’approvazione dello schema di decreto esaminato dalla conferenza Stato Regioni che individua gli interventi ammessi a finanziamento: "Con il finanziamento complessivo di 85 milioni si può tirare un sospiro di sollievo e sperare che nei prossimi anni il problema sia da ritenere superato del tutto. È una grandissima soddisfazione l’assegnazione di queste risorse che risponde ad una serie di atti presentati in Parlamento e continue interlocuzioni con gli uffici del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sostenibili attraverso le quali si chiedeva di porre fine all’annoso fenomeno degli sprechi e della conseguente insufficienza della risorsa idrica. Confido che ora in Regione si lavori al meglio per cristallizzare con profitto la disponibilità finanziarie dal Pnrr (Investimenti in infrastrutture idriche primarie per la sicurezza dell’approvvigionamento idrico” dell’Investimento 4.1, Missione 2, Componente C4)". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi