CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 11/11

Green pass e assembramenti, a Vasto scattano i controlli

Menna: "Con nuovi aumenti dei casi obbligo di mascherine all’aperto"

Scatteranno nei prossimi giorni a Vasto i controlli della polizia locale sulle attività di somministrazione di cibo e bevande sul possesso di green pass di titolari, dipendenti e clienti e sugli assembramenti. Ad annunciarlo sono stati il sindaco Francesco Menna, l'assessore Carlo Della Penna e il comandante della polizia locale Giuseppe Del Moro. "Se oggi viviamo una fase di apertura - ha detto il sindaco Menna - è grazie ad una importante campagna vaccinale e al rispetto delle regole. Non metto in dubbio il rispetto delle regole da parte delle attività commerciali ma è necessario monitorare la situazione". 

Nelle ultime settimane c'è stato un aumento di contagi "in parte dovuto ad un cluster legato ad una attività commerciale - ha detto il primo cittadino -. Anche il tavolo prefettizio, riunitosi qualche giorno fa, ha sollecitato questi controlli". Saranno gli agenti della polizia locale a verificare il rispetto di queste particolari norme anti-Covid.

"I gestori che non controllano il possesso del green pass tra i clienti che si siedono all'interno dei locali - ha aggiunto l’assessore Della Penna - rischiano sanzioni e segnalazione alla Prefettura. La collaborazione di tutti consentirà di uscire il prima possibile dalla pandemia".

Menna ha fatto un punto anche sulla campagna vaccinale, "grazie alla quale possiamo fare oggi tutta una serie di attività. Attualmente per il numero delle persone vaccinate abbiamo due dati diversi: quello dei medici di base che è dell’83,74% e quello della Asl 72%. Il Comune di Vasto pertanto sta procedendo ad un controllo incrociato per verificare il dato reale".

Fino ad oggi "i vastesi sono stati d'esempio sul rispetto delle regole. Ma, in caso di incremento dei casi Covid non esiterò a procedere con una ordinanza che obbligherà ad indossare la mascherina anche all’aperto".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi