Vasto   Attualità 11/11

Da domani torna operativo il drive in per i tamponi molecolari

Sopralluogo stamattina in via Don Milani

Tornerà operativo domattina il drive in per i tamponi molecolari. I costi della postazione saranno a carico del Comune, mentre il personale medico sarà fornito dalla Asl Lanciano Vasto Chieti. Stamattina il sindaco Menna e il dott. Mangifesta della Asl hanno effettuato un sopralluogo nel piazzale di via Don Milani che ospiterà il tendone e le altre attrezzature. Domani – per l'occasione sarà presente anche il direttore generale della Asl Thomas Schael – è  in programma il primo test dalle 10.30 fino alle 12.30. Dalla prossima settimana, invece, la postazione sarà aperta il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30. Sarà possibile effettuare gratuitamente il tampone rapido Covid-19 senza scendere dalla macchina. Per accedere all’hot spot è necessaria la prescrizione del proprio medico di base e successivamente la Asl comunicherà all’utente la data e l’ora della prenotazione. Alla postazione possono accedere solo le persone prenotate e l'accesso sarà consentito solo in automobile esclusivamente da via don Lorenzo Milani, dietro il Palazzetto dello Sport. 

"In questo momento il tracciamento dei positivi al Covid-19 è di primaria rilevanza per rallentare l’avanzamento del contagio – dice Menna – e in questo senso dobbiamo mettere in campo ogni sforzo. La riapertura di questa postazione è il frutto di un’importante collaborazione tra istituzioni, ed è la dimostrazione che più che mai in questa difficile circostanza è fondamentale lavorare uniti per offrire risposte concrete. Un ringraziamento alla Asl, agli sponsor e agli uffici comunali che hanno lavorato assiduamente per concretizzare il più in fretta possibile questo progetto di assoluta importanza per la nostra comunità”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi