CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 06/11

"Sottrarsi al vaccino mette a rischio la vita di molti. Tuteliamo i più fragili"

L’appello del sindaco Menna

Francesco Menna"Sottrarsi al vaccino mette a rischio la vita di molti". È l'appello del sindaco di Vasto, Francesco Menna, a chi non ha aderito alla campagna vaccinale, "unico strumento che abbiamo a disposizione per difenderci e per difendere e tutelare i più fragili e i più deboli. Vaccinarsi è un dovere, morale e civico, oltre che un atto di amore nei nostri confronti e dei nostri cari. 

Fortunatamente non siamo più nella fase in cui mancavano gli strumenti per arginare e contrastare gli effetti di questa pandemia che, non dimentichiamolo, ha fatto vittime, ha arrecato dolore, ha messo in difficoltà un'intera economia e ha costretto ciascuno di noi a lunghi mesi di chiusure in casa e con i nostri ragazzi costretti alla didattica a distanza.  Ora c'è il vaccino. E i tempi e i modi e il luogo per effettuarlo ci sono e sono rapidi. Non perdiamo questa opportunità quale unica via di uscita per tornare ad una vita quotidiana regolare e senza preoccupazioni. Possiamo farcela. Dipende da ciascuno di noi.

Invito pertanto - scrive Menna in una lettera aperta ai concittadini - quanti non si sono sottoposti alla vaccinazione anti-Covid a non esitare e a non attendere ulteriore tempo per farlo.  Ciascuno di noi, in questi mesi, ha dimostrato grande senso di responsabilità e ha accolto favorevolmente gli appelli che sono stati diramati. Dimostriamo ancora una volta quanto il popolo vastese sia responsabile e rispettoso delle regole.
Con il vaccino anti-Covid abbiamo inoltre tutti ben compreso come lo stesso riduca l'ospedalizzazione ma non ci rende però immuni dal virus. Pertanto a coloro che si sono già sottoposti alla vaccinazione anti-Covid dico di continuare a rispettare le basilari regole indossando la mascherina, mantenendo il distanziamento sociale e lavando frequentemente le mani.

E a coloro che invece che non si sono sottoposti alla vaccinazione anti-Covid dico loro di farlo nell'immediato. Vacciniamoci. Facciamolo tutti!

Ne va della nostra salute, di quella dei nostri cari ed è necessario farlo anche per tutelare e salvaguardare le attività economico-commerciali della nostra città e per continuare a garantire ai ragazzi la scuola in presenza. Vi ricordo dunque - conclude il sindaco - che il punto vaccinale è attivo presso l'ex palestra dei Salesiani in via Santa Caterina da Siena".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi