Vasto   Cronaca 01/11

Arrestato per spaccio: il tribunale concede l’obbligo di dimora

Il 15 dicembre ci sarà l’udienza

È stato rimesso in libertà il 26enne di Vasto, R.N., arrestato dai carabinieri la notte di Halloween con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si è tenuta oggi al tribunale di Vasto l'udienza di convalida dell'arresto. "Nel corso dell'udienza - spiega l'avvocato Francesco Bitritto, legale difensore del giovane - il giudice ha accolto la nostra richiesta concedendo la misura dell'obbligo di dimora", attenuando quindi gli arresti domiciliari a cui il 26enne era stato sottoposto nella notte.

È stata fissata al 15 dicembre l'udienza in cui si entrerà nel merito della vicenda. "Attendiamo l'esito degli esami di laboratorio che dovranno stabilire quantità e qualità del principio attivo di quanto sequestrato nell'abitazione del ragazzo. In quella sede esporremo le nostre tesi difensive in merito all'episodio contestato. Tra le valutazioni da fare c'è anche quella dell'uso personale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi