Vasto   Sport 31/10

Vastese-Chieti, pari e patta con poche emozioni

Serie D, girone F - Derby equilibrato allo stadio Aragona

Vastese-ChietiIl derby finisce senza vincitori, né vinti. Reti inviolate allo stadio Aragona nel derby tra la Vastese e Chieti. Match equilibrato e risultato sostanzialmente giusto.

Dopo essersi sbloccati con la vittoria a Notaresco, i padroni di casa giocavano per regalare un'altra soddisfazione ai loro tifosi: il 4-3-3 schierato da D'Adderio ne è la testimonianza. I teatini, invece, si presentano in campo con tre difensori, una sola punta e un centrocampo imbottito. La partita viaggia subito sui binari dell'equilibrio, anzi all'inizio sono gli ospiti a farsi pericolosi, il tiro di Verna è fuori di poco. A creare di più per la Vastese sono Alessandro e Sansone, che però non riescono a impensierire il portiere neroverde Fusco, che si ripete a inizio ripresa sulla conclusione dal limite di Altobelli.

La partita regala poche emozioni. Al 30', diagonale di Akammadu, gran parata di Di Renzo. Dalla parte opposta, salvataggio sulla linea sull'incornata di Alonzi. Con un punticino a testa, entrambe le formazioni rimangono nella zona medio-bassa della graduastoria: il Chieti sale a quota 9, la Vastese a 7, al tredicesimo posto. Ancora troppo poco.

Tabellini - Vastese-Chieti 0-0

Vastese (4-3-3): Di Rienzo, Ceccacci, Altobelli, Di Filippo, De Angelis (dal 44' st Panaioli), Marianelli, Attili (dal 19' st Lenoci), Agnello, Alonzi, Alessandro, Sansone. A disposizione: Di Feo, Scalise, Romanucci, Monza, Ferramosca, Scafetta, Di Bello. All.: D’Addario

Chieti (3-5-1): Fusco, Consorte, Pietrantonio (dal 44' st Siragusa), Mele, Aquilanti, Bassini, Del Greco (dal 14' st Di Mino), Mariani, Akammadu, Verna (dal 36' st Ventola), Puglielli (dal 35' st Sapone). A disposizione: Forti, Dondoni, Siragusa, Cavaliere, Di Renzo, Baldeh. All.: Lucarelli

Arbitro: Silvia Gasperotti di Rovereto

Note: ammoniti, Di Filippo (V.), De Angelis (V.), Alessandro (V.), Mariani (C.).

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi