Vasto   Musica 24/10

Per gli Indeed You Are il videoclip di "Paralyzed" lancia l’uscita del primo album

Il 31 ottobre la pubblicazione del disco d’esordio della band

Paralyzed è il singolo che anticipa l'uscita di Flat Inside, primo albumo degli Indeed You Are. La band abruzzese, formata da Damiano Carlucci (chitarra), Francesco Frank Pracilio (basso), Sebastiano Sputore (batteria) e Gaetano Shyno Totaro (voce e e chitarra) ha lavorato sodo negli studi della Satellite Rec di Fabio Tumini per arrivare a comporre l'album che sarà lanciato sulle piattaforme e gli store digitali il prossimo 31 ottobre.

Il primo estratto, Ideed You Are, è accompagnato dal videoclip girato dalla Giacorox Film Production con la partecipazione di Roberta Marinucci.

"Per noi del gruppo, Indeed you are più che un significato letterale abbraccia un pensiero più ampio, quasi uno stile di vita, che scava letteralmente nel profondo di ognuno di noi e ne mette a nudo ogni debolezza, insicurezza o scheletro nell'armadio, trasferendolo in ogni brano - racconta Frank Pracilio -. Lo scopo è quello di fare in modo che ogni ascoltatore possa immedesimarsi nella nostra musica".

A parlare del primo singolo è Gaetano Totaro. "Paralyzed, come si può evincere dall'aggettivo stesso, descrive uno stato psicofisico nel quale chi parla, cerca di strapparsi di dosso le scorie di una relazione tossica (non per forza amorosa). In poche parole, è la nostra visione su quello che è un problema purtroppo attualissimo e sottovalutato: la sindrome di Stoccolma". 

Indeed You Are su facebook - CLICCA QUI
Indeed You Are su instagram - CLICCA QUI

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi