Cupello   Cronaca 22/10

Malore a seguito di un litigio per strada, muore 63enne

Carabinieri indagano per rissa. Il pm dispone l’autopsia

Un uomo di 63 anni di Cupello, Michele Sacco, è morto ieri sera per arresto cardiaco all'ospedale di Vasto. I carabinieri della locale Compagnia indagano per capire se il decesso è collegato in qualche modo a una rissa avvenuta lungo la strada di accesso all'abitato di Cupello.

In base a una prima ricostruzione operata dai militari del maggiore Amedeo Consales, il fatto è successo prima delle 22, quando è arrivata al 112 una segnalazione riguardante una rissa in via Istonia, la provinciale che da Vasto conduce fino al centro del paese.

Al loro arrivo sul posto, i carabinieri hanno trovato cinque persone, quattro giovani tra i venti e i trent'anni e un uomo di 63 anni. Quest'ultimo più tardi ha accusato un malore ed è andato all'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto, dove è morto per arresto cardiocircolatorio.

Il sostituto procuratore di Vasto, Michele Pecoraro, ha disposto l'autopsia. I carabinieri indagano per rissa, ma la dinamica è ancora da accertare, perché non ci sono testimoni, né telecamere sul luogo in cui è successo il fatto. Quattro le persone indagate. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


    Chiudi
    Chiudi