Vasto   Sport 18/10

I portacolori della Podistica Vasto in gara a Treviso, Roma e Lecce

In evidenza Del Casale, Anniballe e Zara

I fine settimana di ottobre sono ricchi di appuntamenti per i podisti. Le temperature fresche, ma non ancora invernali, permettono di allenarsi e disputare gare godendo del piacere di praticare sport all'aria aperta. I portacolori della Podistica Vasto, negli ultimi due weekend, hanno preso parte ad importanti appuntamenti tra nord, centro e sud Italia.

Il primo a scendere in gara è stato Pierpaolo Del Casale, domenica scorsa tra 1700 runners della Treviso Half Marathon. "Gara tutta all'arrembaggio, essendo partito dall'ultima griglia delle 4 presenti, ma conclusa sfiorando il personal best per una manciata di secondi", si legge nella nota del sodalizio biancorosso.

Ieri altri due podisti vastesi sono scesi in gara sulla distanza della mezza maratona. Antonio Anniballe ha partecipato alla famosissima Roma-Ostia, la mezza maratona più partecipata d'Italia che anche in questa edizione ha mantenuto tale fama con 7000 concorrenti al via. "Si è trattata di un'edizione di recupero di quella dello scorso anno annullata causa covid ma comunque è stata ugualmente molto tirata e pure parecchio visto che il vincitore, l'etiope Adisa, ha abbattuto per la prima volta in questa gara il muro dell'ora in 59'54". Il runner vastese di par suo non si è ovviamente risparmiato segnando al traguardo di Ostia il suo nuovo record personale sulla 21 km che si aggiunge all'altro ottenuto sui 42 km alla Maratona di Berlino di 3 settimane fa".

In Puglia ha gareggiato Fabio Zara, prendendo parte alla Corri Lecce. "Il tracciato completamente piatto, senza fastidiosi dislivelli, e per buona parte snodato per le vie del bel centro storico della città salentina, ha favorito anche in questo caso il raggiungimento di buoni crono finali".

Questa intensa attività è stata accolta "con soddisfazione del presidente della Podistica Vasto Daniele Altieri che si è complimentato con i propri atleti per i risultati e per aver portato il nome della città in giro per l'Italia".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi