Lanciano   Politica 10/10

Accordo Marongiu-Furia: "Ci uniamo sui temi cari alla città"

Un assessorato ai 5 Stelle e dieci punti da realizzare entro il 2022

Leo Marongiu (Pd) e Sergio Furia (M5S)Si basa su 10 punti programmatici da realizzare entro la fine del 2022 l’apparentamento, o accordo politico come preferiscono chiamarlo, tra Movimento 5 Stelle e coalizione di centrosinistra che sostiene il candidato sindaco Leo Marongiu, in corsa al ballottaggio con la coalizione di centrodestra di Filippo Paolini.

“Abbiamo da sempre detto di essere aperti al dialogo con tutti - ha detto Sergio Furia, candidato pentastellato - e quando abbiamo visto che Leo e la sua coalizione erano pronti a dare seguito ai nostri punti di programma, abbiamo accettato di buon grado un’alleanza".

 

Sono dunque 10 i punti che, in caso di vittoria, saranno realizzati dall’asse Pd/5 Stelle. 

1- Attivazione dei PUC (Progetti utili per la collettività) impiegando i percettori del reddito di cittadinanza.

2- Attivazione di un programma di sostegno al commercio che premi quanti decideranno di fare i propri acquisti nei negozi del centro. Il Comune stanzierà 10mila euro da assegnare in buoni, tramite sorteggio, ai possessori di scontrini da spendere nuovamente nei negozi del centro.

3- Incentivi alla mobilità sostenibile attraverso una gara di appalto rivolta a privati che mettano a disposizione dei cittadini biciclette e monopattini a noleggio.

4- Attivazione di percorsi turistici nel centro storici da pubblicizzare con nuova cartellonista e mappe della città.

5- Realizzazione di un censimento dei locali comunali idonei e non utilizzati per poi concorderai gratuitamente alle associazioni che ne facciano richiesta.

6- Applicazione della “Banca della terra” provvedendo ad un censimento dei terreni incolti rendili disponibili a chi intenda contivarli.

7- Creazione di una Consulta delle contrade.

8- Digitalizzazione dei servizi offerti dal Comune.

9- Attivazione di una consulta per la disabilità che preveda l’abbattimento delle barriere architettoniche.

10- Consulta dello sport per garantire la fruibilità delle strutture sportive presenti sul territorio comunale a tutte le realtà cittadine.

 

“Il Movimento 5 Stelle farà parte della squadra di governo. - precisa Marongiu - Avranno un assessorato e sono stato io a chiederlo perché voglio avere tutto l’aiuto possibile. Soprattutto per il punto che va oltre i dieci elencati ed è la difesa della salute e del nostro ospedale Renzetti”.

Guarda il video

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


    Chiudi
    Chiudi