CHIUDI [X]
 
Chieti   Politica 05/10

Cordisco: "Il Pd e le coalizioni della Provincia guidano la riscossa del centrosinistra"

L’analisi del segretario provinciale del Pd all’indomani della sfida elettorale

Gianni Cordisco (PD)All'indomani delle elezioni amministrative che hanno evidenziato lo "slancio" del centrosinistra in Abruzzo, è Gianni Cordisco, segretario provinciale del partito democratico, a sottolineare la "riscossa del centrosinistra", guidata "dal PD e dalle coalizioni della Provincia di Chieti".

"Sulla scia dell'ottimo risultato del Pd Nazionale – afferma - le urne dei comuni al voto nella provincia di Chieti hanno attestato il nostro PD determinante in provincia e per la regione. Un consenso molto ampio nei grandi comuni al voto in cui il PD risulta primo partito della città o della coalizione, comunque determinante per il valore finale ottenuto dai candidati a sindaco. A Lanciano e Vasto siamo primi e alla guida dell’area del centrosinistra e secondi per una manciata di voti a Francavilla".

"Ringrazio a nome della segreteria provinciale – dichiara - le donne e gli uomini, le giovani e i giovani che si sono candidati con noi. Con voi costruiremo il pezzo di futuro del partito nei luoghi a cui avete deciso di dedicare l'impegno. Ringrazio le segretarie e i segretari del Pd, gli iscritti e simpatizzanti che hanno permesso al partito di essere tra la gente, in centro e in periferia, e riconoscibili come prossimi ai problemi e alle sfide che ci attendono. Una nota che intendo segnare è la forte spinta che viene da una classe dirigente rosa e, in alta parte giovane, in questa provincia: penso al risultato enorme di Bosco, Della Gatta, Buttari, Miscia, Rapino, Merlino e tanti altri candidati che hanno reso il Pd primo partito nelle città. Nota rafforzata dallo straordinario risultato di Menna, Russo e Marongiu e a sindaci come Tiberini, Di Laudo, Di Renzo, Mancini e altri della coalizione che vincono nei comuni più piccoli ma importanti della provincia. Con questo bagaglio di esperienza, rinnovamento, donne e giovani – prosegue - il Partito Democratico della Provincia di Chieti di questi anni si conferma la forza che ha unito, come mai nel passato, il centrosinistra e il civismo attivo portando la nostra provincia ad essere amministrata per ampia maggioranza da forze progressiste e di conseguenza rendere la provincia di Chieti terreno fertile e vivace del Pd e della coalizione regionale".

"Ringrazio il capogruppo del Pd Silvio Paolucci, il senatore Luciano D'Alfonso e l'onorevole Stefania Pezzopane, il segretario Fina e la vice Zappalorto e con loro il partito regionale per il supporto di questi giorni passati e per quelli che verranno fino al secondo turno – sottolinea -. Riuniremo amministratori e segretari a breve per l'analisi del voto e per progettare linee comuni di rilancio del Pd e della azione governativa locale e provinciale. I cittadini che hanno votato e scelto le nostre liste meritano il più grande abbraccio sociale perché con la loro matita hanno deciso che una parte attenta ai territori potesse rappresentarli segnando il crollo definitivo dei sovranisti e della destra che divisa o unita non convince e non vince".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi