CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 04/10

Le Amministrative negli altri Comuni: i dati dalle sezioni

I dati dalle urne

20.10 - Anche Filippo Marinucci conquista il secondo mandato. L'ex primario sarà ancora sindaco di Casalbordino grazie ai 2367 voti presi dalla sua lista Sempre Per Casalbordino (62,03%). Alessandro Santoro si è fermato al 37,97% (1449). 88 le schede nulle, 24 le bianche.

19.30 - Daniele Carlucci è il nuovo sindaco di Scerni. 1283 voti (88,18%) i voti per la sua lista Scerni Protagonista. Flavio Carlucci di Scerni Futura (lista civetta creata a causa dell'assenza di un vero competitor) ha preso l'11,82% (172 voti).

19.00 - Larga vittoria per Luca Conti a Casalanguida. La sua lista, Il paese che vogliamo, era l'unica in campo e l'unico problema poteva essere il quorum. Lo sbarramento è stato ampiamente superato: 484 voti validi contro i 263 che ne servivano; 23 le schede nulle, 18 le bianche.
Per il primo cittadino si tratta del raggiungimento del secondo mandato consecutivo.

18.30 - A Celenza sul Trigno si conferma sindaco Walter Di Laudo. La sua lista (Uniti Si Rinasce) ha preso il 64,03%. Lo sfidante, Andrea Venosini, si è fermato con la propria lista (Insieme per Celenza sul Trigno) al 36,97%. 7 le schede nulle, 9 le bianche.

17.52 - Spoglio terminato anche a Carunchio: Gianfranco D'Isabella si conferma sindaco con 243 voti e si prepara al terzo mandato consecutivo. Uniti per Carunchio ne ha raccolti 35, mentre Scegli Carunchio 11.

17.40 - È finita anche a Lentella: Marco Mancini è il nuovo sindaco. Succede a Carlo Moro. La sua lista, Lentella Democratica, ha ottenuto 252 voti validi, 24 le schede non valide tra bianche e nulle. 

17.20 - Ribaltone a Dogliola: Giovanni Giammichele con 132 voti è il nuovo sindaco. Vince sull'uscente Rocco D'Adamio che cercava il terzo mandato e si è fermato a 117.

17.05 - È finito lo spoglio a Tufillo: Ernano Marcovecchio (Scelte Partecipate) si conferma sindaco con il 64,96% (165 voti). Alessandro Cianci (Per Tufillo) ha raccolto il 35,04% (89). 13 le schede nulle, 7 le bianche.

16.50 - A Celenza Di Laudo continua ad avere un certo distacco su Venosini: 234 contro 125.

16.42 - Si profila senza problemi la ricerca della conferma per Luca Conti a Casalanguida: 220 voti a favore, 6 bianche, 3 nulle. All'appello mancano ancora 296 schede.

16.16 - A Celenza sul Trigno Di Laudo è in questo momento avanti su Venosini: 136 a 80.

16.07 - Primi dati da Tufillo: 104 voti per Marcovecchio, 55 Cianci.

15.40 - A Scerni ha votato il 49,42%, nel 2016 il 65,38%. Daniele Carlucci si appresta a diventare sindaco, l'altra lista è infatti una "civetta" organizzata per evitare il rischio quorum.

15.33 - Ampiamente superato il quorum a Casalanguida: 525 persone si sono recate alle urne, ne servivano 292. Per essere rieletto Luca Conti deve ottenere il 263 voti validi. L'affluenza finale calcolata dal Ministero (che tiene conto anche dell'Aire) è del 56,95% (76,25% nel 2016).

15.30 - A Casalbordino dove Filippo Marinucci cerca la conferma contro Alessandro Santoro è andato a votare il 61,88% (3900 elettori), cinque anni fa il 69% (4340). 

15.21 - È di 276 votanti il dato finale da Lentella: per raggiungere il quorum ne servivano 215. L'affluenza finale (Aire compreso) è del 35,37%, nel 2016 fu del 67%

15.19 - A Tufillo si è recato il 50,74% degli aventi diritto, cinque anni fa erano stati il 53,97%. L'attuale sindaco Ernano Marcovecchio è sfidato da Alessandro Cianci.

15.17 - Un solo punto percentuale separa l'affluenza di cinque anni fa (54,98%) da quella odierna a Dogliola: 53,98%. Il sindaco Rocco D'Adamio è sfidato dall'ex primo cittadino Giovanni Giammichele.

15.15 - Calo ridotto a Celenza sul Trigno: 63,96% rispetto al 68,65% di cinque anni fa. Qui l'uscente Walter Di Laudo se la vede con l'ex sindaco Andrea Venosini.

Ore 15.10 - Affluenza molto bassa a Carunchio rispetto a cinque anni fa: rispetto al 2016 (45,12%), è andato a votare il 34,75% degli aventi diritto. L'attuale sindaco Gianfranco D'Isabella (Carunchio delle Libertà) è già sicuro della riconferma. Alle elezioni infatti partecipavano una lista "civetta" (Uniti per Carunchio) e una di forze dell'ordine (Scegli Carunchio).

In aggiornamento

---

Urne chiuse alle 15, dalle sezioni iniziano ad arrivare i primi dati sull'affluenza che erano decisivi per Casalanguida e Lentella dove in campo c'è solo una lista. Il quorum del 40% (dal calcolo si escludono i residenti all'estero) è stato superato in entrambi i paesi, per la proclamazione i due candidati devono attendere di ottenere dallo spoglio il 50%+1 dei voti validi.

Si è votato anche a Carunchio, Casalbordino, Celenza sul Trigno, Dogliola, Scerni e Tufillo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi