Vasto   Politica 03/10

Si vota fino alle 15. A Vasto secondo denunciato per aver fotografato la scheda

ELEZIONI COMUNALI 2021 - Elettore denuncia denuncia scheda già votata

Lunedì 4 ottobre

11.30 - Un altro episodio poco chiaro viene riportato da Open, il giornale online di Enrico Mentana, secondo cui "a Vasto, nella sezione 15 del seggio elettorale di una scuola elementare di via Bachelet", si legge nell'articolo, "a un elettore è stata consegnata una scheda elettorale con il voto già segnato: l’uomo ha quindi segnalato il fatto agli scrutatori ed è intervenuta la Guardia di finanza" [LEGGI].

8.25 - Seconda denuncia a Vasto per violazione della segretezza del voto. Un uomo ha fotografato la scheda mentre si trovava in una cabina della sezione 35 (Istituto d'istruzione superiore Mattei), è stato scoperto dal personale e segnalato dal presidente di seggio alle forze dell'ordine, che stanno provvedendo a sequestrare cellulare e scheda e a redigere il verbale. L'elettore che ha fotografato la scheda rischia, in caso di condanna, l'arresto da tre a sei mesi e l'ammenda da trecento a mille euro. È successo anche ieri nella sezione numero 6 [LEGGI].

7.00 - Seggi aperti. Si voterà fino alle 15 di oggi. Poi al via le operazioni di scrutinio.


23.31 - Lanciano 46,36% (67,37%), Vasto 47,76% (68,58%).

23.26 - Anche a Lentella, dov'è presente una sola lista, è stato superato il quorum del 40%: Marco Mancini (Lentella Democratica) allo spoglio di domani dovrà ottenere il 50%+1 dei voti validi. Sul sito del ministero degli Interni la percentuale di quanti si sono recati alle urne è del 27,71%, ma questo dato tiene conto anche dei residenti all'estero.

23.16 - Casalbordino 48,63% (69%), Dogliola 44,30% (54,98%), Scerni 38,33% (65,38%)

23.11 - Casalanguida 45,77% (76,25%)

23.05 - Ultimo dato sull'affluenza del primo giorno di tornata elettorale: Carunchio 28,14% (45,12%), Celenza sul Trigno 52,28% (68,64%), Tufillo 44,26% (53,97%)

19.25 - Secondo i dati comunicati dal Ministero dell'Interno a Vasto, alle 19, hanno votato 13827 persone, pari al 36,69% degli aventi diritto. A Lanciano ha votato il 37,41%.

19.15
- Arrivano i dati sull'affluenza rilevata alle ore 19. Carunchio 24.9% - Casalbordino 36,08% - Celenza sul Trigno 43,05% - Dogliola 35,91% - Lentella 22,42% - Scerni 27,81% - Tufillo 35,74%.

18.15 - A Casalanguida si allontana il rischio commissariamento. È stato superato il quorum del 40% [LEGGI].

14.20 - Una ragazza a Vasto è stata denunciata perché ha fotografato la scheda con lo smartphone [LEGGI].

12.55 - Completato il voto dei candidati a sindaco. L'ultima a recarsi alle urne è stata Alessandra Notaro, alla scuola Spataro.

12.33 -
A Vasto ha votato il 13,65%, affluenza in calo di oltre tre punti rispetto alle comunali del 2016, quando era stata del 19,99%, ma allora si votava solo di  domenica.
A Lanciano l'affluenza è del 14,35%, cinque anni era stata del 19,46%.

12.25 - Casalbordino 14,41% (21,93%)

12.20 - Scerni 9,71% (21,11%)

I candidati a sindaco di Lanciano al voto12.15 - Carunchio 5,01% (10,91% 5 anni fa), Celenza sul Trigno 15,23% (24,47%), Dogliola 16,77% (23,03%), Lentella 9,79% (anche qui solo una lista), (21,18%), Tufillo 11,85% (23,47%)

12.10 - A Casalanguida, dove bisogna raggiungere il 40%, si è recato alle urne il 15,51% (cinque anni fa con due liste era il 23,51%).

11.45 - A Lanciano hanno votato anche i candidati a sindaco Ivaldo Rulli e Leo Marongiu A Vasto, al seggio del Villaggio Siv, Anna Rita Carugno.
A mezzogiorno è attesa la prima rilevazione dell'affluenza.

I candidati a sindaco di Vasto al votoAggiornamento ore 11 - Quasi tutti i candidati sindaci di Vasto (Guido Giangiacomo, Angela Pennetta, Francesco Menna e Dina Carinci) si sono già recati alle urne, alcuni di loro con i propri sostenitori, altri (Menna e Pennetta) con la propria madre. Dina Carinci e Angela Pennetta si sono incontrate nel seggio n. 15 di via Bachelet e salutate cordialmente.

A Lanciano già hanno votato Sergio Furia e Filippo Paolini.

In aggiornamento

LA PRIMA GIORNATA ELETTORALE - Si vota. Seggi aperti in 72 dei 305 comuni abruzzesi. Il più grande è Vasto. Poi Lanciano, Roseto degli Abruzzi, Francavilla al Mare e Sulmona. I cittadini sono chiamati a rinnovare sindaci e Consigli comunali. Si può votare dalle 7 alle 23 di oggi, domenica 3 ottobre, e dalle 7 alle 15 di domani, lunedì 4 ottobre. Subito dopo la chiusura delle operazioni di voto inizierà lo scrutinio delle schede.

Nei comuni fino a quindicimila abitanti, il sistema elettorale prevede l'elezione a turno unico: al termine dello spoglio, verrà eletto sindaco il candidato che ha ottenuto più voti. Nei comuni con più di 15mila abitanti, sarà eletto sindaco al primo turno il candidato che otterrà la maggioranza assoluta, ossia la metà più uno dei voti. Se nessun candidato sindaco raggiungerà questa soglia, si dovrà procedere al turno di ballottaggio, che si svolgerà tra due settimane, fra i due candidati più votati al primo turno.

Si vota anche in otto comuni del Vastese: Carunchio, Casalanguida, Casalbordino, Celenza sul Trigno, Dogliola, Lentella, Scerni, Tufillo. A Lentella e Casalanguida è presente una sola lista: l'unico candidato sindaco sarà eletto se si raggiungerà il quorum del 40% degli aventi diritto (iscritti all'Aire esclusi) e con il 50% + 1 dei voti a favore.

Come si vota - Bisogna recarsi al seggio muniti di tessera elettorale e documento d'identità. Ogni elettore può esprimere il proprio voto per un candidato alla carica di sindaco e per due candidati alla carica di consigliere comunale.

(foto Ministero dell'Interno)Per votare il candidato sindaco, il cittadino deve tracciare una croce sul nome del candidato che ha scelto.

Per votare i candidati consiglieri, l'elettore dovrà tracciare una croce sul simbolo della lista e scrivere i nomi nell'apposito spazio collegato alla lista stessa. Può esprimere una sola preferenza o due preferenze; se ne esprime due, devono essere quelle di un candidato e di una candidata appartenenti alla stessa lista. Se l'elettore traccia una croce solo sul simbolo della lista e non sul nome del candidato sindaco, il voto viene attribuito automaticamente anche al candidato sindaco collegato a quella lista. 

La legge elettorale consente il voto disgiunto: si può votare per il candidato sindaco di una coalizione e per uno o due consiglieri comunali (un uomo e una donna) appartenenti a un'altra coalizione.

Le modalità di voto sono spiegate anche in questo video (fonte: La7): GUARDA 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi