Vasto   Attualità 03/10

Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, rinnovato il consiglio provinciale

Assemblea elettiva ospitata dall’azienda agricola biologica Fontefico

Il consiglio provinciale di Chieti dell'Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino si è rinnovato con le elezioni che si sono svolte domenica scorsa, 26 settembre, "sulla terra dell’azienda agricola biologica Repubblica di Fontefico, in contrada Defenza di Vasto, dove i fratelli Emanuele e Nicola Altieri producono, conservano e raccontano le loro storie di vitigni esclusivamente autoctoni", si legge in una nota stampa.

Il nuovo Consiglio provinciale O.N.A.V. risulta così composto: Gabriele Candeloro, Maria D'Angelo, Ettore Del Lupo, Beniamino Di Domenica, Vincenza Di Iorio, Nicola Emiliano Di Medio, Alberino D'Olimpio, Danilo Iasci, Valentina Minio, Marinella urso, Antonio Tiziano Vicoli. 

L'associazione "dal 1951 ha l’obiettivo di diffondere la cultura del vino e del bere consapevole, la valorizzazione del patrimonio enologico italiano e la formazione continua di appassionati e professionisti competenti". 

E proprio tra gli appassionati presenti all’evento "sono stati eletti i componenti del nuovo Consiglio provinciale, che immersi nella distesa natura dei 15 ettari dell’azienda Fontefico e volgendo lo sguardo verso il mare del Golfo di Vasto, aspirano a diventare professionisti competenti. Presenti anche i rappresentanti dell’Assoziazione Università delle Tre Età San Salvo, che ha avuto l’onore di vedere elette nel nuovo Consiglio provinciale O.N.A.V. due signore già socie e la cui elezione ha rafforzato il legame tra le due associazioni che nel 2019 hanno stretto una Convenzione dopo anni di collaborazione guidata dal delegato provinciale Alberino D’Olimpio, al quale va il merito di aver saputo instancabilmente divulgare a livello locale, e non solo, la passione per il vino e la sua produzione".

Ad accompagnare le operazioni di voto sono stati un menu stagionale "e la visita guidata nella prestigiosa cantina che custodisce i sapori del Pecorino, Cerasuolo, Montepulciano d’Abruzzo e Aglianico, segnando la speranza del ritorno alla convivialità dopo il difficile periodo pandemico. Sabato prossimo, 9 ottobre, ci sarà la ratifica delle cariche, in Ortona, all’interno della Enoteca regionale.

"Per l’augurio di un buon lavoro - conclude l'associazione -, prendiamo a prestito le parole dei fratelli Altieri nella citazione di Federico Fellini: Un buon vino è come un buon film: dura un istante e ti lascia in bocca un sapore di gloria".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi