Vasto   Cronaca 01/10

Esplosione nel centro di Vasto: bomba carta in via Murolo davanti alla sede di un’impresa

Lo scoppio ha causato la rottura dei vetri di alcune case. Boato udito a distanza

Vasto. Il luogo in cui è scoppiata la bomba cartaUna bomba carta è esplosa alle cinque di stamattina nel centro di Vasto.

La deflagrazione è avvenuta in via Murolo, tra via Silvio Pellico e via Zanella, davanti al portone di un palazzo che ospita gli uffici di alcune imprese del gruppo Marrollo. I residenti, che abitano nella palazzina adiacente agli uffici, hanno lanciato l'allarme poco dopo la deflagrazione. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la zona.

Lo scoppio, oltre ad aver danneggiato pesantemente il portone davanti a cui era stato posizionato il rudimentale ordigno, ha causato anche la rottura dei vetri di alcuni appartamenti di due condomini, uno di fronte e l'altra di fianco alla sede dell'azienda. In frantumi anche una vetrata al pianterreno. Il boato è stato avvertito anche in quartieri della città distanti dal punto in cui è avvenuto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile con il comandante Vincenzo Renzi e la squadra investigativa dell'Arma. I militari hanno effettuato i rilievi necessari ad avviare un'indagine per risalire ai responsabili dell'accaduto. Non ci sarebbero né testimoni, né videosorveglianza in zona.

La sindaca di San Salvo, Tiziana Magnacca, esprime solidarietà alle vittime: "Alla famiglia Marrollo va la mia vicinanza personale ed istituzionale per un incomprensibile e barbaro attacco in un momento di grande paura e generale disorientamento. Vi abbraccio tutti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi