Vasto   Cronaca 22/09

Moto rubate a dipendenti comunali, inseguimento a Vasto Marina: due arresti

Furto con furgone a noleggio. Da ore circolano i video dell’operazione

Vasto. Carabinieri con le moto rubateAl termine di un inseguimento in auto e a piedi, i carabinieri della Compagnia di Vasto hanno arrestato due L.S., 34 anni, e R.T., 18, entrambi di San Severo, accusati del furto di due moto avvenuto nella giornata di ieri.

L'inseguimento è avvenuto in contrada San Tommaso, nella parte meridionale della riviera, nel terreno retrostante il complesso immobiliare Fortunato.

Di quei minuti concitati circolano ormai da ore su WhatsApp dei video che sono diventati virali.

Nei filmati si vede un furgone che si ferma alla fine della strada d'accesso al complesso residenziale e poi tre giovani che fuggono, rincorsi a piedi dai militari dell'Arma, che li raggiungono in un terreno incolto dietro ai palazzi e ne arrestano due. Si sentono anche alcuni spari. Colpi a salve sparati da un militare.

Gli arrestati sono stati sottoposti stamattina a giudizio direttissimo nel palazzo di giustizia di Vasto. Convalidato l'arresto, l'udienza è stata aggiornata.

Il comunicato dei carabinieri - Così, in un comunicato stampa, i carabinieri della Compagnia di Vasto ricostruiscono l'accaduto: "Nel tardo pomeriggio di ieri 21 settembre i Carabinieri del Norm – Aliquota Radiomobile della Compagnia di Vasto hanno arrestato due persone di San Severo, un 34enne L.S. ed un 18enne R.T., per il reato di furto aggravato di due motoveicoli.

L’attività nasce da una segnalazione da parte di un privato cittadino il quale notava in Piazza Rossetti di Vasto, in prossimità della sede del comando della Polizia Municipale, un furgone, poi risultato preso a noleggio in San Severo, con tre persone che erano intenti a caricare  due motoveicoli, una Honda African Twin ed un Scooter Yamaha T-Max. I movimenti dei tre, seppur disinvolti, non passavano inosservati al cittadino, il quale segnalava l’accaduto all’utenza 112.

Sul posto interveniva una pattuglia del Norm, appreso che il furgone si era allontanato da pochi minuti, si poneva alla ricerca dello stesso, rintracciandolo in Vasto Marina sulla Statale Adriatica con direzione sud. Alla vista dell’equipaggio i tre occupanti del furgone, defilandosi nelle stradine adiacenti, scendevano dal mezzo per darsi alla fuga nelle campagne circostanti, risultata vana per due di loro, in quanto prontamente bloccati dai carabinieri, mentre il terzo riusciva a dileguarsi".

Recuperato il furgone con i motoveicoli a bordo, si appurava che gli stessi erano stati rubati poco prima in Piazza Rossetti di Vasto i cui mezzi, tra l’altro, risultava di proprietà di un agente della Polizia Municipale e di un geometra comunale, i quali avevano parcheggiato nei pressi dell’edificio comunale per recarsi in servizio presso i rispettivi uffici.

L’arresto di entrambi è stato convalidato dalla locale Autorità giudiziaria nel primo pomeriggio di oggi".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi