Vasto   Attualità 22/09

Gli studenti dell’Artistico e Felice Tagliaferri: un "pane dorato" per alimentare i sogni

Lo scultore ha fatto tappa a Vasto nel viaggio a vela con Sante Ghirardi

Una mattinata dedicata all'arte, nella quiete della spiaggia di fine estate, di nuovo tutti insieme come da tempo non accadeva. E in più la guida speciale di un artista straordinario. Per i ragazzi delle classi 3ª, 4ª e 5ª del Liceo Artistico di Vasto la partenza del nuovo anno scolastico è stata davvero entusiasmante. Sabato scorso hanno incontrato a Punta Penna Sante Ghirardi e Felice Tagliaferri, protagonisti di una traversata in barca a vela in Adriatico. Marinando è il loro viaggio in mare, con tappe in diverse località costiere, che promuove l'inclusività e l'arte. Sante Ghirardi, skipper in carrozzina, e Felice Tagliaferri, scultore non vedente, con l'edizione 2021 di Marinando stanno dimostrando cosa vuole dire concretamente superare ogni barriera.

Ghirardi e Tagliaferri al Circolo Nautico Vasto

Dopo la partenza da Marina di Ravenna, la barca accessibile Gaia ha ormeggiato a Cattolica, Ancona, Porto San Giorgio, Pescara per poi arrivare a Vasto - prima di proseguire verso sud -. Nelle giornate a Vasto Ghirardi e Tagliaferri, oltre agli studenti del liceo artistico, hanno accolto in barca i ragazzi dell'Anffas e si sono confrontati con i rappresentanti del Circolo Nautico. Ad accompagnare Sante e Felice in questo viaggio è una raffigurazione di Dante, figura con cui lo scultore sarà presto chiamato a confrontarsi nuovamente.

Nella mattinata di attività con gli studenti del Pantini-Pudente, coinvolti grazie al gancio del professor Giuseppe Colangelo e la collaborazione di dirigente e docenti, i ragazzi si sono cimentati, guidati da Tagliaferri, nella land art. Con sabbia e legni raccolti in spiaggia hanno creato un'opera, che ha preso il nome di "pane dorato". Un'opera, integrata nell'ambiente naturale, che ha visto il coinvolgimento di tutti i giovani studenti e che rappresenta quell'alimento quotidiano per nutrire i sogni dei ragazzi che, dopo due anni scolastici vissuti con tante difficoltà, provano a riprendersi i loro spazi.

Guarda il video Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi