CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 20/09

Ecco la lista del Pd, Lembo: "Vogliamo una Vasto che si adatti alle esigenze dei cittadini"

Il segretario cittadino: "Unica lista di partito. Noi ci mettiamo la faccia"

Menna e LemboNella lunga serie di presentazioni delle liste alle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre è la volta del Partito Democratico che, nella sede del comitato elettorale di Francesco Menna, ha acceso i riflettori sui suoi 24 candidati alla carica di consigliere comunale. "In lista abbiamo 14 uomini e 10 donne - spiega il segretario cittadino Simone Lembo - con un'età media di 49 anni. Agli elementi di esperienza del nostro partito si sono uniti tanti giovani che hanno voluto raccogliere questa sfida e li ringrazio per questo". Lembo sottolinea come quella del Pd "sia l'unica lista di partito del centrosinistra a sostegno di Francesco Menna. Anche in questa tornata elettorale ci mettiamo la faccia". A lui, segretario del Pd dall'inizio del 2021 "il compito di strutturare il partito e farlo durare in un percorso a medio-lungo termine".

Nel quinquennio che si conclude con Menna alla guida della città il Pd ha avuto la componente più numerosa in maggioranza. "Abbiamo il compito di continuare e migliorare quello che abbiamo fatto, dobbiamo approfondire i contenuti dell'amministrazione comunale. Ci proponiamo per dare contenuti ad un'amministrazione di centrosinistra che, sempre più, deve fare scelte e prendere decisioni", dice Lembo. Si punta sulla "qualità della vita della nostra città. Tanto è stato fatto, nel corso degli anni Vasto è cambiata e ci immaginiamo una città adattiva, in grado di adattarsi in maniera fluida alle esigenze di tutti i cittadini". I temi sono quelli della cultura, del sociale, delle scuole e del porto. 

Francesco Menna, che del Pd era stato capogruppo in consiglio nel quinquennio 2011-2016, ringrazia "i tre assessori della mia giunta, Anna Bosco, Lina Marchesani e Peppino Forte, e i nostri consiglieri che si sono spesi nel lavoro in aula e nelle commissioni". Non può mancare un pensiero anche "a Luciano Lapenna, che non è più con noi". Il sindaco rivendica l'azione "di studio sulla vulnerabilità sismica delle scuole. Siamo stati tra i primi comuni a faere queste indagini che hanno portato a lavori su diversi edifici scolastici". Il primo cittadino ricorda anche "l'impegno nel sociale e a favore dell'associazionismo. E poi i lavori pubblici, con i fondi ottenuti che ci hanno permesso di portare avanti numerosi cantieri, la digitalizzazione, con la fibra ottica che sta raggiungendo anche le contrade. La sfida del futuro è quella della mobilità sostenibile, per una città più vivibile".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi