CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 17/09

Vastophil, questa mattina il "gemellaggio" tra il Liceo Artistico di Vasto e il Sant’Orsola di Roma

I due Istituti hanno partecipato alla presentazione degli annulli dedicati a Dante

In occasione dell'evento di presentazione dei 7 annulli filatelici per le celebrazioni Dantesche organizzato da Vastophil, questa mattina alcune classi del Liceo Artistico di Vasto hanno presenziato alla manifestazione del circolo Filatelico Numismatico, in rappresentanza dell'Istituto. L'evento, tenutosi nei Giardini di Palazzo D'Avalos, è stato anche l'occasione per suggellare un patto con il territorio e con le reti scolastiche nazionali. Accordo, al momento puramente verbale, che si è concretizzato con una manifestazione culturale di rilievo in cui due Licei Artistici, uno di Roma e l'altro di Vasto hanno condiviso la partecipazione.

"Manifestazioni come queste - ha ricordato la dirigente del Polo Pantini-Pudente, Anna Orsatti - sono utili a mettere in luce tutto ciò che nelle scuole viene prodotto. Il Liceo Artistico di Vasto ha celebrato Dante attraverso tutti i linguaggi: dai testi al materiale multimediale, dalla pittura alla scultura, dal design a tutte le forme di espressioni realizzabili nei vari indirizzi di cui il Liceo è dotato. Hanno ricevuto premi e menzioni d'onore non ultimo quello della Manifestazione la 'Terra dei Padri'. Per questo è importante il confronto con altre realtà scolastiche nazionali e internazionali come anche la collaborazione con il territorio e con gli enti locali".

L'incontro con i ragazzi e Tiziano Raponi, dirigente scolastico del Liceo Sant'Orsola, è avvenuto alla presenza dell'organizzatore Giuseppe Galasso del Circolo Filatelico, curatore anche della mostra nell'adiacente Sala Michelangelo, dell'assessore Giuseppe Forte e del sindaco Francesco Menna. La visita alla mostra dei lavori del Liceo di Roma e del Circolo Filatelico, nonché una promessa di una fruttuosa futura collaborazione, hanno concluso l'incontro.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi