Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Casalbordino, Santoro lancia la sfida con Un nuovo Sole: "Dobbiamo recuperare il tempo perso"

Ieri sera la presentazione ufficiale della lista

Presentazione ufficiale, davanti allo storico Palazzo Furii, per il candidato sindaco di Casalbordino, Alessandro Santoro, e la sua lista, Un nuovo Sole. L'ingegnere casalese dopo cinque anni ritenta la sfida a Filippo Marinucci con una squadra che lo accompagnerà in questa campagna elettorale e nelle elezioni del 3 e 4 ottobre.

"Ho scelto Palazzo Furii Teresa, nel centro storico di Casalbordino perchè è l'emblema di un paese che ha ricchezze storiche, artistiche ed umane che necessitano solo di essere valorizzate", ha detto Santoro ad un pubblico numeroso e partecipe. 

"C'è tanto da lavorare, non possiamo più limitarci solo alle opere minime di decoro urbano - ha aggiunto Santoro -. Dobbiamo recuperare il tempo perso, cercando di intercettare finanziamenti per opere di sviluppo importanti. Siamo tutti pronti per dare il nostro contributo con il massimo impegno affinchè Casalbordino torni ad avere il ruolo che merita".

Con Santoro c'è una squadra eterogenea, con candidati che hanno già vissuto l'esperienza amministrativa e volti nuovi che per la prima volta affrontano una competizione elettorale, "per portare competenza ed esperienza ad una Casalbordino di nuovo protagonista". Sono stati loro, nel corso della serata a presentare idee e progetti per la città, evidenziando le peculiarità del programma elettorale della lista Un nuovo Sole.

Candidato Sindaco: Alessandro Santoro
Candidati consiglieri:  Cocchino Massimiliano, Di Risio Giuseppe, Di Santo Andrea, Guerini Arianna, Marchetti Marisa, Piscicelli Antinoro, Santini Rosanna, Tiberio Tommaso, Trovarelli Jessica, Tullio Rosella, Ulisse Giuseppe, Vaccaro Giuseppe.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi