Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 05/09

Soccorso in mare, a Vasto Marina terminato il corso per conduttori di moto d’acqua

Consegnati i brevetti del corso Società Nazionale Salvamento - Lifeguard

Intensa giornata di attività ieri a Vasto Marina dove, nell'area del Lido Fernando, si è concluso il corso per conduttori di moto d'acqua organizzato dalla Società Nazionale di Salvamento e dalla Compagnia del Mare Lifeguard. Gli istruttori Claudio Tenisci e Paolo Sorgente hanno dato ai partecipanti al corso tutte le nozione teorico-pratiche per poter effettuare operazioni di soccorso con le moto d'acqua, mezzi che trovano sempre più impiego nelle operazioni di salvataggio e in quelle di pattugliamento e prevenzione in mare.

"Siamo molto soddisfatti di aver organizzato questo corso a Vasto che ci proietta già verso la prossima stagione balneare", spiega Luigi Di Silverio, referente di zona della Lifeguard. "Avere sul territorio dei brevettati per l'utilizzo delle moto d'acqua consentirà di aumentare la capacità operativa e, di conseguenza, il livello di sicurezza sulle nostre spiagge". 

Alle attività erano presenti anche Fernando Sorgente, presidente della locale sezione della Società Nazionale di Salvamento, e Cristian Di Santo, titolare della Lifeguard. "I nostri istruttori - aggiunge Di Silverio - hanno guidato i nuovi operatori in tutte le possibili attività in cui è richiesto l'impiego della moto d'acqua che, anche nel Vastese, nelle passate stagioni estive si è rivelata un mezzo importante per particolari soccorsi". Sono state simulate le operazioni di recupero di persone in mare e di soccorso utilizzando la barella gonfiabile. Al termine della giornata di addestramento sono stati rilasciati i brevetti di conduttore di moto d'acqua. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi