Timeout - Lanciano, verso le elezioni amministrative Ospiti: Ivaldo Rulli - candidato a sindaco Movimento Rilanciamo Lanciano, Mario Giancristofaro - giornalista CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 03/09

Morte Franchino, la Procura dispone l’autopsia

Il 50enne era stato trovato in fin di vita in viale Dalmazia

Franco ManciniLa Procura della Repubblica di Vasto ha disposto l'autopsia sul corpo di Franco Mancini, conosciuto da tanti vastesi come Franchino. L'uomo, 50 anni, è stato trovato riverso a terra sul lungomare di Vasto Marina mercoledì mattina da alcuni passanti che hanno dato l'allarme. È stato soccorso dai sanitari del 118 e dalla polizia, ma le sue condizioni sono subito apparse gravi ed è deceduto nel pomeriggio dello stesso giorno all'ospedale "San Pio" dove era stato ricoverato.

Nelle prime ore le forze dell'ordine intervenute sul posto hanno parlato di morte naturale. La disposizione dell'esame autoptico, il cui conferimento dell'incarico avverrà in giornata, evidentemente vuole dare una certezza a questa tesi e sgombrare il campo da altre ipotesi come quella di un evento violento all'origine del decesso. Per ora non sembra ci siano testimoni oculari che hanno assistito alla caduta dell'uomo in viale Dalmazia; Mancini era stato visto in quella zona fino alla sera prima. 

La notizia della sua morte ha fatto velocemente il giro della città, il 50enne era conosciuto da tutti per l'allegria e il grande cuore che metteva anche nell'impegno con le tante realtà sportive e non con le quali collaborava.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi