Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 01/09

Gli ex giocatori dell’AS Gissi in campo nel ricordo di Vincenzo Genovesi e Antonio Reale

Un pomeriggio all’insegna dell’amicizia

"L'amicizia senza tempo". Parole che racchiudono il senso della giornata vissuta dagli ex giocatori dell'AS Gissi "protagonisti di grandi imprese a cavallo degli anni '80 e '90, hanno voluto dedicare al compianto Vincenzo Genovesi, uomo di sport e storico Presidente della compagine gissana e all'indimenticato bomber Antonio Reale", spiegano gli organizzatori dell'evento sportivo.

A Vasto, sabato 28 agosto, nonostante il tempo inclemente ed alla presenza dei mister Nicola Basilico e Alfonso De Filippis, si sono sfidati due rappresentative che, a tratti in modo spettacolare, hanno onorato il ricordo di due grandi uomini di sport, simboli di generosità, passione e amore per il calcio.  L'incontro, per la cronaca, è finito in pareggio 3-3 con le reti di Massimo Tallarino (doppietta) e Mario Pomponio per gli Arancioni e di Enzo Menna (doppietta) e Nicola Di Filippo per i Bianchi".

Dopo la partita, con grande commozione, sono state consegnate delle targhe ricordo a "Domenico, figlio del Presidente Genovesi, ed a Laura, moglie di Antonio, che nelle parole di ringraziamento hanno sottolineato la straordinaria forza del valore dell'amicizia che da oltre trent'anni lega questo gruppo straordinario.

Oltre le parole, come hanno rimarcato Giuseppe De Cillis, successore di Genovesi, e Domenico Naccarella, estremo difensore e grande amico del bomber Reale, ritrovarsi ancora dopo trent'anni testimonia che l'amicizia, quella vera, è un valore senza tempo".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi