Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 23/08

Rimosse da Vasto Marina cinque barche lasciate sulla spiaggia libera

I controlli della Guardia Costiera

Cinque barche, lasciate nel tratto di spiaggia libera nei pressi di Fosso Marino a Vasto Marina, sono state portate via questa mattina dal personale dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto, con la collaborazione dell'amministrazione comunale che ha messo a disposizioni di uomini e mezzi.

Le unità da diporto "le quali risultavano in evidente stato di abbandono e degrado sono state ispezionate e successivamente rimosse", spiega una nota del Circomare, "riconsegnando all’uso pubblico circa 50 mq. di arenile, avviando di fatto una riqualificazione di un tratto di spiaggia, trascurato nel tempo e divenuto un rimessaggio abusivo per il diporto".

Il personale di Circomare Vasto, agli ordini del tenente di vascello Francesca Perfido, "ha collocato presso il deposito giudiziale le unità sottoposte a sequestro amministrativo in attesa di identificare i proprietari ai quali sarà comminata una sanzione amministrativa fino a mille euro per aver violato l’Ordinanza Balneare della Regione Abruzzo".

Anche nei prossimi giorni "continuerà l’attività di vigilanza lungo il litorale di giurisdizione da parte di uomini e donne del Circomare anche per assicurare la pubblica fruizione del demanio marittimo". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi