CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Incendio a Castiglione Messer Marino: canadair in azione, vigili del fuoco a protezione delle case

Squadre antincendio al lavoro da questa mattina

Un esteso incendio sta interessando il territorio al confine tra Abruzzo e Molise, nei comuni di Castiglione Messer Marino e Belmonte del Sannio. I primi roghi sono divampati nella tarda mattinata lungo la ex statale Istonia, completamente invasa dal fumo e chiusa al traffico, come riferisce il sito d'informazione Eco dell'Alto Molise e Vastese. I primi ad arrivare sul posto sono stati i vigili del fuoco di Agnone con i carabinieri di Castiglione Messer Marino, per garantire le condizioni di sicurezza durante le operazioni.

Le fiamme, alimentate dal forte vento, si sono estese su più fronti. I vigili del fuoco di Chieti, Ortona e Gissi, e diversi gruppi di protezione civile, tra cui quelli di Carunchio e Castiglione, hanno operato a lungo in terreni dalla natura impervia. A monte il fuoco è stato fermato grazie alle strade di servizio degli impianti eolici che hanno permesso alle squadre antincendio di operare.

Il sindaco Felice Magnacca, presente sul posto sin dalle prime fasi dell'incendio, ha sollecitato l'invio di mezzi aerei per spegnere i roghi. Un canadair, che stava operando ad Atessa, ha raggiunto la zona e ha iniziato i lanci, rifornedosi poi di acqua nel lago di Bomba.

C'è particolare attenzione per la situazione di diverse stalle e di alcune abitazioni che si trovano a valle del fronte del fuoco, presidiate dalle squadre dei vigili del fuoco affinchè non vengano raggiunte dal fuoco.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi