Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 19/08

Arte, musica e ambiente: il 22 agosto a Vasto arriva ControCultura

A partire dalle 19.30, la manifestazione in scena nei Giardini d’Avalos

Una mostra d'arte, un talk e un concerto in "un'unica performance artistica unita da un filo conduttore: il Green, il tema ambientale e il risparmio idrico espresso in più forme". Così Camilla Ortolano, ideatrice ed organizzatrice dell'evento, definisce Controcultura, manifestazione artistica che andrà in scena nei Giardini di Palazzo d'Avalos, domenica 22 agosto.

"Insieme ad un gruppo di studenti universitari ed artisti emergenti – spiega Camilla - abbiamo realizzato un'installazione artistica con lo scopo di fornire un palco ed una opportunità di esibirsi ai ragazzi della città ma non solo: talk, fotografia e pittura accompagneranno il concerto".

Alle 19.30 l'apertura della mostra d'arte, curata dall'artista vastese Martina Gagetta, seguita alle 20.30 da un talk sulla risorsa idrica, e alle 21 dal concerto di artisti locali. "È nostro intento – sottolinea Camilla - quello di offrire uno spunto artistico e socio-culturale alla nostra città, ponendo al centro della realtà cittadina temi di interesse sociale uniti alla cultura accademica innovativa e delle belle arti".

L'evento ha il Patrocinio del Comune di Vasto. Per accedere alla manifestazione è necessario essere in possesso del Green Pass ed effettuare la prenotazione del posto a sedere su Eventbrite.

Contatti:
Instagram - @controculturaofficial
Mail - officinalab2020@gmail.com

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi