Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Musica 18/08

Torna il Siren Festival: tre giorni di musica e incontri a Vasto

Appuntamento dal 19 al 21 agosto tra giardini d’Avalos e piazza del Popolo

È giorno di vigilia per l'edizione 2021 del Siren Festival. L'appuntamento musicale, organizzato dalla Stardust Productions con il patrocinio del Comune di Vasto e il sostegno di Scena Unita, torna a riempire alcuni dei suoi spazi soliti, come i giardini di Palazzo d'Avalos e piazza del Popolo, per tre giorni di musica e incontri.

La musica. Il palco sarà quello di piazza del Popolo. Si inizia giovedì 19 agosto alle 21 con il concerto di Piove (che ha sostituito last minute Emma Nolde) e, alle 22.30, Caterina Palazzi Zaleska che sonorizza il film Nosferatu il vampiro.

Venerdì 20 agosto si inizia alle 20 con New Candys, alle 21 comunquemartina e alle 22.30 Margherita Vicario. Si chiude sabato 21 agosto con Vieri Cervelli Montel alle 20. Alle 21 Gold Mass e la chiusura alle 22.30 con IOSONOUNCANE.

Gli incontri. In collaborazione con LegambienteEco.ReverbKeychange e Equaly il Siren porterà al centro del festival non solo la musica ma anche e soprattutto la sostenibilità. Nella bellissima cornice dei Giardini D'Avalos ogni giorno alle 18.30 ci saranno incontri, talk e riflessioni.
Giovedì 19 - Musica, sostenibilità e futuro: un incontro per parlare di musica, impegno e partecipazione nelle sfide ambientali che stiamo affrontando. Con Giuseppe Di Marco (Presidente Regionale Legambiente Abruzzo) e Katia Costantino (founder Eco.Reverb).
Venerdì 20 - Gender Equality: cambia il ritmo?, una riflessione sulla parità di genere fuori e dentro il mondo musicale. Con Margherita Vicario (ambasciatrice Keychange), Irene Tiberi (Equaly), Raffaele Bellafronte (direttore del Nuovo Polo Culturale di Vasto), modera Antonia Peressoni (Siren festival, Indie Pride APS).
Sabato 21 - Equaly: music has no gender. Presentazione di Equaly, la rete italiana che mira a decostruire gli stereotipi di genere, creare consapevolezza, fornire modelli positivi, offrire formazione continua, fare rete e dare risalto alle donne e alle minoranze di genere che stanno facendo o potranno fare la differenza nell’industria della musica. Con Irene Tiberi (Equaly) e Antonia Peressoni (Siren festival, Indie Pride APS).

Sarà possibile accedere al Siren Festival esibendo il green pass - Le indicazioni
Per biglietti e abbonamenti - CLICCA QUI

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi