Timeout - Lanciano, verso le elezioni amministrative Ospiti: Ivaldo Rulli - candidato a sindaco Movimento Rilanciamo Lanciano, Mario Giancristofaro - giornalista CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 17/08

Acqua, la situazione migliora, ma non per tutti: a secco due complessi residenziali

Disagi anche dopo la riparazione della falla nella condotta principale

Cupello, contrada Bufalara: i lavori di riparazione eseguiti nello scorso fine settimana

Aggiornamento - A metà pomeriggio l'acqua è tornata a riempire i serbatori del complesso residenziale Parco dei limoni. Fino a ieri sera è mancata in via Gargano, dove oggi pomeriggio una residente ci ha segnalato che l'erogazione arriva a singhiozzo.

La prima notizia - I disagi non sono finiti. Nella zona meridionale della riviera di Vasto ieri sera diversi utenti hanno segnalato a Zonalocale il disagio di dover restare, per il terzo giorno consecutivo, coi rubinetti a secco. 

Stamani la situazione è migliorata, ma non per tutti. A dimostrarlo sono le testimonianze di alcuni abitanti del complesso residenziale Parco dei limoni, in contrada San Tommaso, sulla statale 16. Lì l'aqua non è ancora tornata, tant'è che l'amministrazione condominiale ha dovuto chiamare un'autobotte per consentire ai privati di rifornirsi senza dover arrivare fino a piazza Fiume, a Vasto Marina, per riempire le taniche dall'autocisterna messa a disposizione dal Comune. Serbatoi vuoti anche nelle palazzine del consorzio Icea di San Salvo. Indispettiti anche i turisti. Alcune famiglie hanno manifestato l'intenzione di disdire l'affitto di appartamenti rimasti senz'acqua.

Il problema era sorto il 13 agosto, quando la condotta principale che convoglia il flusso idrico proveniente dalla diga di Chiauci era stata tranciata durante lavori eseguiti in un terreno agricolo. Una colonna d'acqua si levava dalle campagne di contrada Bufalara a Cupello. Per questo, il Consorzio di bonifica sud aveva dovuto chiudere l'erogazione lasciando così a secco migliaia di persone a San Salvo Marina, nella parte meridionale di Vasto Marina e in contrada San Tommaso. Poi l'annuncio della Sasi: l'acqua sarebbe tornata entro domenica. Ma in contrada San Tommaso altri disagi che, per alcuni condomini, si protraggono ancora oggi.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi