Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 13/08

Van Gogh e le sue stelle ammaliano il d’Avalos: con le "lettere a Theo", in scena la vita di Vincent

Nella sala Palizzi, l’evento della Consulta Giovanile in collaborazione con MPA

È stata una serata all'insegna della cultura, quella andata in scena mercoledì 11 agosto nella sala Nicola Palizzi della Pinacoteca di Palazzo d'Avalos. Evento tributo organizzato dalla Consulta Giovanile di Vasto, in collaborazione con MPA (Music Theatre Arts), dedicato alla figura di Vincent Van Gogh e al cielo notturno, fonte di conforto per il pittore, ammaliato dalla vista delle stelle che tanto amava.

Cielo stellato che ha ispirato l'iniziativa, ma a risplendere sono stati i protagonisti della serata, al centro della scena per dare vita ad alcune delle lettere che Vincent scrisse a suo fratello Theo. Una corrispondenza epistolare, quella tra i due, durata 18 anni, dall'agosto del 1872 al 27 luglio 1890, due giorni prima della tragica scomparsa del pittore. Più di 600 missive, in cui Vincent apre il suo cuore e la sua anima a Theo, e dalle quali traspare anche il senso profondo della sua arte, quel dolore, quel peso dell'esistenza che Van Gogh riuscì a trasformare in una bellezza estatica.Da sinistra: Michele Taraborrelli, Giovanni Peluso e Michele Di Spalatro

A dare voce alle lettere scritte da Vincent, l’allievo attore della MPA, Michele Di Spalatro, accompagnato dalle note del maestro docente di pianoforte della scuola di arti performative, Michele Taraborrelli, la cui musica, insieme alle parole del pittore, ha guidato la performance di live painting di Giovanni Peluso. Un'esibizione contrassegnata dalla sinergia dei tre protagonisti, artefici di una performance carica di emotività.

Nel corso della serata, presentata da Serena Smerilli, l'assessora alle Politiche Giovanili, Paola Cianci, ha riconosciuto "l'importanza delle iniziative organizzate dai giovani di Vasto" e sottolineato la "necessità di continuare ad investire sui ragazzi, sulle loro idee e sul loro futuro, perché sono loro il cuore e l’anima della città". Anche il vicesindaco e assessore alla Cultura, Giuseppe Forte, intervenuto in vece del sindaco Francesco Menna assente per impegni istituzionali, ha elogiato "l'iniziativa della Consulta, dedicata a Vincent Van Gogh, figura significativa per il mondo dell'arte e della cultura". Presente tra il pubblico, anche l'assessora alle Politiche Scolastiche, Anna Bosco.

Giovanni Peluso con La presidente della Consulta, Marta Del Negro, intervenuta alla fine della serata, ha colto l'occasione per ringraziare "gli artisti per essersi messi in gioco ed aver partecipato alla realizzazione di una serata così bella, l'assessora Cianci per la sua disponibilità e supporto, il Comune di Vasto per aver patrocinato l'iniziativa, la Pinacoteca per averci accolto e il pubblico intervenuto". Dall'assessora Cianci, menzione d'onore per Piero Garone e Giorgia Berardi della MPA "per l'aiuto nell'organizzazione di questa performance e per l'importante lavoro svolto dalla loro accademia nella formazione di giovani artisti nel campo musicale e del teatro".

Nel Cortile del Palazzo d'Avalos, ad accogliere il folto pubblico che ha fatto registrare il "tutto esaurito" per l'evento, la mostra dei dipinti ispirati alle stelle, al cielo e ai lavori di Van Gogh, realizzati dagli artisti della Consulta Giovanile, del Consorzio Matrix e della Bottega dell'Incontro.

Questi gli autori e i titoli delle loro opere:

Bakary - Oltre il visibile
Luigi Marchesani - Punta penna stellata; Napoli notturna; Giocare in un cielo stellato
Maria Antonietta Finamore - Malinconica notte di S. Lorenzo; Sogno in musica
Tina Manso - La notte nel cuore; Scende la notte
Giovanni Peluso - Amore coraggioso
Elahelh Rafieifar - Senza nome
Sara Bucciarelli - La luce nella notte
Gisela Laura Tabaracci - Notte di stelle; La sposa di notte
Marina Matto - Il colore del paesaggio; Stelle e tulipani; Luce


 

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi