Timeout - Lanciano, verso le elezioni amministrative Ospiti: Ivaldo Rulli - candidato a sindaco Movimento Rilanciamo Lanciano, Mario Giancristofaro - giornalista CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Nuovi arredi e pavimentazione antitrauma: terminati i lavori nel parco giochi Sant’Antonio

"Utilizzati 100mila euro per gli interventi nei giardini pubblici del quartiere"

Continuana la riqualificazione urbana del quartieri del Comune di San Salvo. Dopo gli interventi realizzati nei parchi giochi dei giardini pubblici a San Salvo Marina e alla villa comunale, sono terminati anche i lavori nel parco del quartiere Sant'Antonio.

"Riqualificazione – sottolinea la sindaca Tiziana Magnacca, nel corso di un sopralluogo nell'area compresa tra via Leone Magno e l'ingresso degli edifici scolastici – che riguarderanno tutti i parchi cittadini e che vogliamo portare a compimento entro la fine della legislatura". Amministrazione comunale che, in questi anni, afferma il primo cittadino ha "utilizzato molte risorse per l'edilizia scolastica nella consapevolezza di dover prendere in carico prima di tutto i giovani, la parte migliore della nostra società".

L'assessore alla Manutenzione, Giancarlo Lippis sottolinea come "siano stati utilizzati per il parco Sant'Antonio centomila euro per la sostituzione dei giochi per i bambini, la realizzazione della pavimentazione colorata antitrauma, nuovo camminamento, nuove panchine e nuovi muretti per il miglioramento dell'arredo urbano completato dai murales per rendere più accogliente questo spazio pubblico".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi