Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 12/08

Acqua razionata: due terzi in meno nella zona industriale di San Salvo e a Marina di Montenero

Condotta principale rotta, Arap: "Interventi straordinari di captazione dal Trigno"

Cupello, contrada Bufalara: la perdita d'acquaAcqua razionata nella zona industriale di San Salvo e a Marina di Montenero. La causa è la rottura della condotta principale proveniente dalla diga di Chiauci. Per questo Arap servizi ha disposto una riduzione di due terzi del flusso idrico fino a quando non sarà riparata la falla che si è aperta nel primo pomeriggio di oggi in contrada Bufalara a Cupello [LEGGI].

Il provvedimento serve "al fine ri garantire una gestione emergenziale delle riserve di accumulo", spiega in una nota Giuseppe Cellucci, attuale amministratore unico di Arap servizi srl, la società che gestisce depuratori e potabilizzatori dell'Arap (Azienda regionale per le attività produttive). Per fronteggiare l'emergenza in un periodo caldissimo e affollato come questa settimana che precede il Ferragosto, la società annuncia "interventi straordinari emungimento dell’acqua del Fiume Trigno presso lo sbarramento sito in località Pietrafracida di Lentella ed utilizzo laddove fosse necessario e previo accordo con Asl e Sasi dell’acqua dei pozzi del Consorzio di Bonifica".

Cellucci invita le aziende di San Salvo e i residenti di Marina di Montenero "ad una razionalizzazione e risparmio dell'utilizzo della risorsa idrica".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi