CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 11/08

Notaro sicura: "Noi al ballottaggio. E lì vedremo chi è davvero alternativo a Menna"

La candidata sindaca della Buona Stagione inaugura il comitato elettorale

Vasto. Alessandra Notaro parla ai sostenitori durante l'inaugurazione del comitato elettorale "Vasto è abbandonata, è emarginata. La provincia di Chieti non si ferma alla Val di Sangro". Alessandra Notaro lancia la sfida contro Francesco Menna e l'amministrazione di centrosinistra, ma anche contro il centrodestra, che governa la Regione Abruzzo. Lo fa nel giorno in cui inaugura il suo comitato elettorale in viale D'Annunzio. "Siamo stati isolati come territorio e in tutte le istituzioni sovraordinate. Non siamo in grado di chiedere una rete acquedottistica decente. Non siamo in grado di mantenere il Tribunale. Non siamo in grado? Loro non sono in grado".

Innesca l'applauso conclusivo dei simpatizzanti con la promessa che vogliono sentire: "Andremo di sicuro al ballottaggio. E lì vedremo chi è alternativo a Francesco Menna".

Prima di lei avevano preso la parola il consigliere comunale Davide D'Alessandro, il coordinatore di Vasto in Azione, Gaetano Fuiano, gli ex forzisti Massimiliano Zocaro e Veronica Ventrella, poi Alessandra Cappa che, nel ticket che i sostenitori hanno voluto chiamare Alessandra al quadrato, sarà vicesindaca se Notaro vincerà le elezioni.

Per D'Alessandro, il sindaco, Francesco Menna, è in realtà "candidato alle regionali", mentre Alessandra Notaro si candida con l'intenzione di svolgere il ruolo di prima cittadina per tutto il quinquennio. Questo "è un fatto storico: la prima donna sindaco di Vasto", sottolinea D'Alessandro, che sul ricambio generazionale attacca l'amministrazione di centrosinistra: "Qui i giovani non sono specchietti per le allodole per coprire gli ottantenni". Cappa respinge le accuse di chi descrive Alessandra al quadrato come una coalizione di livorosi, ma "non ci sfugge che chi ci teme dica che siamo gli scontenti di due coalizioni" e rovescia la prospettiva perché questa è, secondo lei, la coalizione del cambiamento.

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi