Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 09/08

Incendi, Menna: "Ora la magistratura faccia piena luce"

Altra domenica di fuoco, il sindaco: "Invito tutti a segnalare qualsiasi anomalia"

Vasto, Villaggio Siv: elicottero lancia acqua su una casa aggredita dall'incendio"Confido ora nella magistratura affinché sia fatta piena luce su questi terribili accadimenti", dice Francersco Menna. Il sindaco di Vasto chiede agli inquirenti di assicurare alla giustizia i responsabili dei roghi che, nelle scorse ore, hanno devastato la zona al confine tra Vasto, San Salvo e Cupello. Famiglie evacuate ieri sera in alcune contrade e una casa avvolta dalle fiamme, spente dai vigili del fuoco con i lanci d'acqua di un elicottero. Il bilancio è pesante.

Il primo cittadino ringrazia vigili del fuoco, Protezione civile, "sempre in prima linea, ogni giorno", e "anche tutti i cittadini che ieri hanno collaborato per arginare e spegnere le fiamme. La settimana appena iniziata sarà calda e rovente. Dunque invito tutti alla massima attenzione a cautela e a segnalare qualsiasi situazione anomala. Quanto vissuto in queste ultime due domeniche è stato terribile e drammatico". Ieri "incendi in tre punti della città che hanno distrutto ancora una volta ettari ed ettari dei nostri terreni e con le fiamme che sono arrivate a lambire anche le abitazioni fino, in alcuni casi, a incenerire giardini e abitazioni. L'intervento delle squadre di soccorso ha, però, permesso che accadesse l'irreparabile. Mi stringo - è il messaggio di Menna - attorno alla famiglia la cui casa è stata colpita dai lapilli fino a creare danni ingenti e a quanti hanno ricevuto ulteriori danni, anch'essi seri. Esprimo vicinanza anche a coloro che si sono visti costretti ad evacuare le loro case con la paura di veder distrutti anni di lavoro e sacrifici".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi