CHIUDI [X]
 
Vasto   Cultura 06/08

Sabato di cultura con la donazione del Fondo librario Giannantonio e la serata dedicata a Dante

Alle 11 inaugurazione della biblioteca, alle 21:30 l’evento "Nei giardini di Dante"

Sarà una giornata dedicata alla cultura e a Dante Alighieri, quella in programma domani, sabato 7 agosto, a Vasto. Alle 11 si terrà l'inaugurazione del Fondo librario Pompeo Giannantonio, una biblioteca di 3400 volumi donati dalla famiglia al Centro Rossetti di via Piave 8.

Parteciperanno alla cerimonia, insieme alle autorità, alcuni esponenti della famiglia Giannantonio, tra cui la professoressa Valeria, docente di critica dantesca. Il sindaco di Vasto, Francesco Menna, e l'assessore alla cultura, Giuseppe Forte, "ringrazieranno la famiglia per il prezioso dono". Presente all'inaugurazione anche il professor Gianni Oliva, Direttore del Centro europeo di Studi Rossettiani, che "ricorderà la figura del grande studioso dell'Università di Napoli, i suoi pioneristici studi su Gabriele Rossetti e i suoi personali legami con Vasto".

Appuntamento con la cultura che proseguirà in serata nei Giardini d'Avalos con "Nei Giardini di Dante", importante incontro organizzato dal Centro Rossetti e dall'Università "G. D'Annunzio", in programma alle 21.30. "Dopo tanto parlare mediatico sentito negli ultimi tempi durante la ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante – si legge nel comunicato di presentazione - a discutere del Sommo Poeta saranno veri e propri specialisti, che in un linguaggio chiaro discuteranno sulla vera essenza del poema dantesco. Saranno presentati due volumi, 'Per altre dimore. Visione e avventura nel viaggio di Dante', di Gianni Oliva e 'La leggenda di Rossetti e la voce di Dante' di Paolo De Ventura dell'Università di Birmingham, editi da Carabba. Si potranno ascoltare passi della Commedia recitati da Domenico Galasso del 'Piccolo Teatro Orazio Costa' con le musiche di Clara Gizzi all'arpa e di Dana Stancu al violino.

Ingresso libero, muniti di green pass, fino a esaurimento posti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi