Timeout - Lanciano, verso le elezioni amministrative Ospiti: Ivaldo Rulli - candidato a sindaco Movimento Rilanciamo Lanciano, Mario Giancristofaro - giornalista CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

2 milioni e 850mila euro dal ministero dell’Interno per l’edificio di via Toti

Il Comune di San Salvo nella graduatoria provvisoria

Nella graduatoria dei fondi destinati a opere pubbliche di messa in sicurezza, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà comunale destinati ad asili nido, scuole dell'infanzia o centri polifunzionali per servizi alla famiglia del ministero dell'Interno c'è anche l'edificio di via Toti. Per la struttura che ospitava la comunità per minori di San Salvo sono previsti 2 milioni e 850mila euro; a carico del Comune resterà una spesa di 150mila euro. L'edificio sarà abbattuto e ricostruito. La graduatoria è la stessa in cui sono inseriti i 3 milioni di euro per l'ex asilo "Carlo Della Penna" di Vasto.

"È un risultato che ci soddisfa e che darà la possibilità di utilizzare una nuova e accogliente struttura a servizio delle politiche sociali, nel cuore verde della nostra città – commenta il sindaco Tiziana Magnacca – La graduatoria provvisoria prevista da questo decreto consente di confermare la programmazione nel campo delle opere pubbliche. Il centro polifunzionale amplierà e rafforzerà il sostegno alla salute dei cittadini, alla vita della comunità, all’integrazione multiculturale, in particolare nei confronti delle famiglie. Interpreterà e accoglierà i bisogni educativi delle famiglie sempre più complessi e differenziati e si struttura come servizio flessibile nei tempi di apertura e nell’organizzazione delle proposte consentendo ai fruitori di allargare le proprie risorse educative. L’opera si inserisce nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza e delle prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure amministrative inserite nel bilancio pluriennale 2020/2022".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi