Timeout - Lanciano, verso le elezioni amministrative Ospiti: Ivaldo Rulli - candidato a sindaco Movimento Rilanciamo Lanciano, Mario Giancristofaro - giornalista CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Roma   Politica 04/08

Ufficiale la data delle elezioni amministrative 2021: 3 e 4 ottobre

Si anticipa di una settimana

Ufficiale il decreto del Viminale che fissa al 3 e 4 ottobre le elezioni amministrative 2021. Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese ha adottato il decreto ieri sera.

12.015.276 elettori in Italia saranno chiamati alle urne per il rinnovo dei consigli comunali domenica 3 e lunedì 4 ottobre; l'eventuale turno di ballottaggio ci sarà domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Si tratta di un anticipo rispetto al 10 e 11 ottobre che, fino a qualche tempo fa, era considerata la data più probabile; resta quindi un mese per la composizione delle liste.

1.162 i Comuni coinvolti, tra i quali 18 capoluoghi di provincia (tra i quali Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli).

Particolarmente corposa la tornata elettorale nel territorio e, più in generale, in provincia di Chieti. In Abruzzo sono 72 i consigli comunali da rinnovare, di cui 24 nella provincia teatina: Lanciano, Vasto e Francavilla al Mare (oltre 15mila abitanti), Casoli, Casalbordino e San Giovanni Teatino (oltre 5mila), Archi, Carunchio, Casacanditella, Casalanguida, Celenza sul Trigno, Colledimacine, Dogliola, Fara San Martino, Lama dei Peligni, Lentella, Pennadomo, Pietraferrazzana, Quadri, Rocca San Giovanni, San Martino sulla Marrucina, Sant’Eusanio del Sangro, Scerni, Tufillo.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi