Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 01/08

La Sciabica, a Vasto Marina si rievoca la pesca di un tempo

13° appuntamento con la manifestazione dell’Anmi

Dopo un anno di stop, causa pandemia, torna a Vasto Marina l'appuntamento con la rievocazione della pesca alla Sciabica. La sezione di Vasto dell'Anmi guidata dal presidente Luca Di Donato ha riproposto per la 13ª volta  l'iniziativa in cui, in via eccezionale - visto che oggi questa tecnica di pesca non è più praticata - si può vedere come, ormai tanti anni fa, ci si guadagnava da vivere, in modo particolare quando le condizioni del mare non permettevano di andare molto al largo.

Alle 9 i soci dell'Anmi hanno iniziato le operazioni di pesca, con la barca a remi che ha steso in acqua la lunga rete, formando un grande sacco. Poi, con un efficace lavoro di squadra, la rete è stata tirata a riva stringendola sempre più fino a far rimanere al suo interno i pesci (in questo caso poi rigettati in mare). Ad accompagnare l'evento, svolto in collaborazione con il Comune di Vasto e la Guardia Costiera, i canti popolari del gruppo Cantori della Torre. 

Tante le persone, in particolare i turisti, che si sono avvicinati per osservare le operazioni di pesca. Dopo la prima calata, a sud del pontile, la pesca è stata ripetuta anche nel tratto più a nord del litorale. L'appuntamento al prossimo anno, per continuare a mantenere viva questa tradizione marinara.

Torneremo a parlare della Sciabica anche nella prossima puntata del format In Mare, con immagini e interviste ai protagonisti.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi